Home NBA I Pelicans fanno 3 su 3 negli scrimmage pre-season, ancora bene Nicolo’ Melli
I Pelicans fanno 3 su 3 negli scrimmage pre-season, ancora bene Nicolo’ Melli

I Pelicans fanno 3 su 3 negli scrimmage pre-season, ancora bene Nicolo’ Melli

0

Ancora un successo per i New Orleans Pelicans, sempre privi di Zion Williamson, in rimonta per 124-103 contro i Milwaukee Bucks del solito dominante Giannis Antetokounmpo (30 punti e 8 rimbalzi per lui). Nicolo’ Melli sempre nei cinque titolari, dimostra di essere ormai a suo agio nel gioco dei Pelicans, chiudendo con 8 punti e 5 rimbalzi in 20 minuti di impiego. New Orleans parte sotto, con i Bucks che veleggiano sul +9 alla fine del primo quarto, grazie alla solidità di Giannis e l’apporto di Middleton (16 punti per lui alla fine). Nel secondo quarto i Pelicans si rifanno sotto fino a chiudere la prima meta’ sul -3, con Nicolo’ a segnare una tripla per tempo. Sono i rientranti JJ Redick (top scorer dei suoi con 20 punti) e Ingram (14) a tenere in gara New Orleans nel terzo quarto, nonostante un sempre devastante Antetokounmpo anche sotto le plance, con i Bucks a fare la voce grossa a rimbalzo. Un layup di Melli da’ il +1 al team di Alvin Gentry e da’ anche il la al parziale di 40-28 che regala il +9 a New Orleans prima dell’ultima frazione. La freschezza atletica di Jaxson Hayes (17 per il lungo) e l’apporto dalla panchina di Frank Jackson (16 punti) consegnano la terza vittoria su tre ai Pelicans che, in attesa del ritorno di Williamson, si fregano le mani con una panchina che potrebbe essere piu’ profonda del previsto. Per i Bucks solo quattro uomini in doppia cifra e una percentuale da tre punti trascurabile (25%) che, insieme alle 21 palle perse, rappresenta la chiave della gara. Ora pero’ si inizia a fare sul serio, per i Bucks, ma anche per il nostro Nicolo’.