fbpx

BBL. Primo ko stagionale per il Bayern di Flaccadori

Diego Flaccadori Bayern
Diego Flaccadori (Bayern Monaco) – Carlos Calvillo per BasketItaly

Alla 15° giornata di Bundesliga, il Bayern Monaco ottiene la sua prima sconfitta stagionale, sul campo del MHP Riesen, che in classifica occupa la 2°posizione. Rimane ancora inviolato, invece, il campo del Ludwigsburg che ha visto oggi l’ ottava vittoria su 8 gare ivi disputate.

Gli ospiti affrontano questo campo difficile privi di due giocatori fondamentali come Dedovic e Lucic, che si stanno riprendendo da infortuni, dopo la trasferta greca. Assente anche Lessort. I padroni di casa riposavano da quasi 3 settimane, mentre gli avversari hanno disputato il doppio turno di Eurolega in Grecia, quindi il primo tempo si è sviluppato in modo piuttosto lento. Monroe e Radosevic firmano 8 dei 10 punti iniziali. 15-10 alla fine del 1°quarto. Nella ripresa il Bayern continua a tirare male dall’arco, 1/8 con il solo Bray a centrale il bersaglio. si gioca punto a punto fino agli ultimi secondi, quando i padroni di casa con una tripla in transizione arrivano all’intervallo sul 37-31.

Al rientro in campo, i campioni di Germania spendono in poco tempo il bonus falli, mentre in attacco fanno molti errori e permettono agli avversari di allungare anche sul +15, salvo poi recuperare qualcosa in vista degli ultimi 10′. Rimangono in partita fino alla fine, ma non trovano l’energia e il ritmo giusto per invertirne la tendenza. Si conclude 81-74.

MVP della partita Khadeen Carrington che in quasi 36′ di parquet ha realizzato 25 punti e 7 rimbalzi. In doppia cifra anche Knight (21), Weiler-Babb (12) e Wimbush 10. Per Monaco il migliore è stato il solito Greg Monroe  con 18 punti (7/10, 0/0, 4/7) e 5 rimbalzi in 22′. In doppia cifra anche Zipser (13+7r) e Huestis (12)

Non un momento felice per Diego Flaccadori che finisce ai margini delle rotazioni, con basso minutaggio. Dal rientro in squadra di Bray e dall’arrivo di Sisko, Diego ritorna a giocare nel suo ruolo abituale di guardia. Per lui oggi solo 4′ con un tiro da 3 sbagliato, 2 assist e 1 fallo fatto.

Due impegni casalinghi la prossima settimana per il Bayern, giovedì arriverà la corazzata Maccabi Tel Aviv, mentre domenica Bonn, squadra che si trova in penultima posizione in BBL, ma è seconda in Champions League, nel girone di Brindisi.

MHP RIESEN LUDWIGSBURG – FC BAYERN MONACO 81-74 (15-10/ 37-31/ 61-51)