fbpx

Copa del Rey: Il Barça fa come l’Efes e cade ai quarti di Coppa!

Copa Del Rey Barça Valencia
La Copa del Rey a Malaga registra la prima sorpresa – ACB Photo

MÁLAGA – Prima giornata di quarti di finale di Copa del Rey a Málaga, in Andalusia e sorpresa maiuscola nella prima partita, che ha visto il massimo favorito e primo in classifica in campionato, il Barça, perdere per 78-82 contro il Valencia Basket al termine di una partita dalle mille emozioni.

Proprio come successo due giorni fa in Turchia, con la favoritissima a vincere tutto Anadolu Efes sconfitta ai quarti per 81-71 dal Darussafaka, in una coppa con lo stesso formato, anche in Spagna la squadra che più ambiva ad alzare il trofeo… Non potrà farlo.

I blaugrana sono partiti con un parziale di 8-0, chiudendo bene gli spazi ai taronja, che hanno dovuto attendere quasi quattro minuti per trovare il primo centro, con una tripla di Guillem Vives. I ragazzi di Jaume Ponsarnau si sono sbloccati, ma il Barça ha continuato avanti grazie alla precisione di Víctor Claver, uno dei vari ex dell’incontro, dall’arco (3/3). Una tripla di Quino Colom ha permesso ai valenciani di ribaltare la sfida e chiudere il primo quarto sul 18-19. In avvio di secondo quarto sono stati gli uomini di Svetislav Pesic a incepparsi, permettendo al Valencia di inanellare un parziale di 0-13, portando il proprio vantaggio oltre la doppia cifra. Brandon Davies ha cercato di scaldare gli animi del catalani, e Claver ha ridotto ulteriormente le distanze. Una tripla di Malcom Delaney ha pareggiato i conti sul 38-38. Aaron Doornekamp sulla sirena ha mandato le due squadre all’intervallo sul 38-41.

Il Barça ha aperto la ripresa ritrovando il vantaggio grazie a Cory Higgins dalla lunetta e Nikola Mirotic da tre. Bojan Dubljevic, sempre da oltre l’arco ha riportato il pareggio sul 50-50. Ancora Dubljevic e Colon hanno ridato ossigeno al Valencia, che si è trovata sul +12. Il terzo quarto si è chiuso sul 52-64. Il Barça ha provato a restare in partita nel terzo quarto, riducendo il divario sui rivali, ma i taronja sono riusciti a trovare il canestro con Mike Tobey. Un generoso Nikola Mirotic ha remato per il Barça, dominando il rimbalzo offensivo, ma i taronja si sono aggrappati all’incontro, cercando di evitare la rimonta subita la settimana prima in Eurolega. In un finale di partita nervoso si sono susseguiti i falli da una parte e dall’altra. Una tripla di Adam Hanga ha riaperto i giochi, segnando il 77-79 a 10 secondi dalla fine, ma i taronja sono riusciti a mantenere il risultato che vale un passaggio alle semifinali, dove incontreranno la vincente tra Real Madrid e Bilbao Basket.