fbpx

Spagna: Il Baskonia di Polonara rinasce; definite le partecipanti alla Copa del Rey

ACB Spagna Copa del Rey
I partecipanti alla prossima Copa del Rey – ACB Photo

Si chiude il girone d’andata nel campionato spagnolo di ACB, quello che ha definito il quadro di partecipanti alla prossima Copa del Rey che si disputerà dal 13 al 16 febbraio al Martín Carpena de Málaga. Tra le otto prime della classe non c’è il Baskonia di Achille Polonara, come già raccontato la settimana scorsa, però qualcosa sta cambiando nei Paesi Baschi con l’arrivo di Dusko Ivanovic, e non ci sono dubbi sul fatto che la squadra di Vitoria lotterà per un posto nei Playoff.

Herbalife Gran Canaria – Kirolbet Baskonia 72-89

Dopo una prima parte equilibrata (44-43 all’intervallo), il Baskonia ha surclassato gli insulari, ancora in corsa per la qualificazione alla Copa del Rey, imponendosi nettamente: 72-89 dopo quaranta minuti di gioco. Shavon Shields è stato il migliore dei suoi con 15 punti e 9 rimbalzi (24 di valutazione), seguito da Toko Shengelia, autore di 13 punti e 6 rimbalzi e Ilimane Diop con 16 punti. Per Achille Polonara 4 punti in 11 minuti in campo, frutto di due bei canestri (su 3 tentativi); per lui anche due rimbalzi.

Valencia, Bilbao e Andorra completano le partecipanti alla Coppa

Un campionato spettacolare ed equilibrato come quello spagnolo è arrivato all’ultima giornata del girone d’andata con tre delle otto piazze ancora in ballo. Oltre all’Unicaja Málaga, qualificata di diritto in quanto squadra ospitante, e alle teste di serie Real Madrid, Barça e le sorprendenti Casademont Zaragoza e Iberostar Tenerife, hanno staccato il loro biglietto all’ultimo sospiro anche Valencia Basket, Retabet Bilbao Basket e MoraBanc Andorra.

Sorpresa maiuscola per il Bilbao Basket che, da neopromossa, si qualifica per la Coppa raggiungendo il quinto posto in classifica grazie a un’esilarante vittoria per 92-94 all’overtime al Palau Blaugrana contro il Barça. I ragazzi allenati dall’ex internazionale Alex Mumbrú chiudono il girone d’andata con un record di 10-7 grazie all’esplosione del talento francese Axel Bouteille, guardia di 2.01 m classe 1995, e uno dei migliori realizzatori del campionato con una media di 18.1 punti (con 50.5% in triple) e 3.7 rimbalzi. Anche contro il Barça, Bouteille si è fatto valere con 20 punti (9/13 dal campo) e 3 rimbalzi.

Il Valencia Basket, squadra di Eurolega, ha staccato il biglietto per Málaga battendo il Joventut Badalona per 100-70 nello scontro diretto della Fonteta. I taronja, che come differenza canestri (+119) sono terzi solo dietro a Real Madrid e Barça, hanno chiuso il girone d’andata con un bilancio di 9-8, perdendo quasi solo partite con risultato in bilico fino all’ultimo. Contro la Penya si è vista grande vittoria di squadra, con ben sei uomini in doppia cifra.

Per ultimo il MoraBanc Andorra si qualifica per la Coppa nonostante aver perso sabato sera a Manresa per 79-72. Il bilancio di 9-8 con una differenza canestri di +19 permette alla compagine del principato di prevalere sul San Pablo Burgos per soli 5 canestri in più. La squadra della Castilla y León ha chiuso ottava con 9-8 e una differenza canestri di +12.

L’Unicaja Málaga, sempre a 9-8 e con -5 di differenza canestri, parteciperà alla competizione in quanto anfitrione. Il sorteggio degli accoppiamenti sarà lunedì alle 12.00, e si potrà seguire in diretta su YouTube.