fbpx
Home Italy in Europe #ItalyInEurope: Il Baskonia di Polonara pareggia la serie, si va a Gara 3 a Valencia
Il Baskonia di Achille Polonara - ACB Photo/A. Bouzo #ItalyInEurope: Il Baskonia di Polonara pareggia la serie, si va a Gara 3 a Valencia

#ItalyInEurope: Il Baskonia di Polonara pareggia la serie, si va a Gara 3 a Valencia

0

Si è disputata in quel di Vitoria Gara 2 dei quarti di Semifinale dei Playoff ACB tra il Baskonia di Achille Polonara e il Valencia Basket, con i taronja che, conducendo la serie 1-0, avevano quindi già il primo match-point tra le proprie mani per passare alle semifinali. Non l’hanno sfruttato. I baschi hanno vinto nettamente per 76-65 contro un Valencia Basket apparso molle e poco motivato.

Gli uomini di Jaume Ponsarnau, trascinati da Derrick Williams, sono partiti in vantaggio, e la squadra di Dusko Ivanovic, con Achille Polonara partito come titolare nonostante non sia ancora in perfetta forma dopo l’infortunio alla caviglia ha inseguito. Rokas Giedraitis e Zoran Dragic hanno condotto la rimonta dei baschi, che hanno ribaltato la situazione a proprio favore con un parziale di 9-0. Polonara ha segnato i suoi primi due punti, e le 8 palle perse (quattro rubate da Pierria Henry) da parte del Valencia Basket hanno permesso al Baskonia di chiudere il primo quarto avanti 26-16.

Dragic ha aperto la seconda frazione con una tripla, e i padroni di casa hanno continuato a dominare in questa fase dell’incontro. Solo Klemen Prepelic è riuscito a bucare la retina del Buesa Arena. Il Baskonia ha continuato a trovare facilmente il canestro con Tonye Jekiri. Bojan Dubljevic ha tentato aiutare i suoi, me il rimbalzo offensivo ha favorito i baschi. 41-28 il risultato all’intervallo a favore del Baskonia.

Il Valencia Basket ha continuato a sbagliare triple, cosa che invece non ha fatto Achille Polonara, che ha messo a segno il primo canestro della ripresa dai 6.75. Un canestro dalla lunga distanza di Nikola Kalinic hanno riavvicinato i taronja al marcatore, quindi Polonara, con 2/2 dalla lunetta, ha ristabilito il +15 per i padroni di casa. Prepelic e Williams hanno cercato di riavvicinare il Valencia Basket, quindi il buzzer-beater di Alex Peters ha chiuso il quarto sul 62-46.

Pierria Henry ha continuato a trascinare i suoi nel corso degli ultimi dieci minuti di gioco, quando nella seconda metà dell’ultimo periodo la squadra ospite ha finalmente aumentando un po’ l’intensità difensiva, riuscendo ad accorciare fino ai 9 punti di differenza dopo un contropiede di Martin Hermannsson. Prepelic ha risposto a Peters, quindi Giedraitis ha stabilito un nuovo +10 per i padroni di casa.

Rokas Giedraitis, autore di 15 punti, 7 rimbalzi e 24 di valutazione, è stato il migliore dei suoi. Il tuttofare Pierria Henry si è messo in evidenza con 10 assist, 8 punti e 4 rubate. Achille Polonara ha messo a referto 7 punti, 3 assist e 2 rimbalzi in 32 minuti. Per il Valencia Basket, a nulla sono serviti i 20 punti di Klemen Prepelic.

La decisiva Gara 3 sarà in programma venerdì alla Fonteta sempre alle 19.45.