fbpx
Home Nazionale EuroBasket 2022 #EuroBasket2022: Serbia e Russia staccano il biglietto; Koponen trascina la Finlandia
Petteri Koponen trascina la Finlandia - Credit: Fiba.basketball #EuroBasket2022: Serbia e Russia staccano il biglietto; Koponen trascina la Finlandia

#EuroBasket2022: Serbia e Russia staccano il biglietto; Koponen trascina la Finlandia

0

Mentre l’Italia sta utilizzando le partite di queste finestre FIBA per provare giocatori e soluzioni differenti, altre nazionali si stanno giocando un biglietto per il prossimo EuroBasket. Alcune squadre avevano raggiunto l’obiettivo durante la finestra dello scorso novembre, ma altre compagini hanno dovuto attendere l’ultima chiamata, come ad esempio la Serbia o la Russia, che hanno raggiungo la qualificazione matematica solo in giornata.

Serbia, trionfo in Giorgia e qualificazione

La Serbia, una delle nazionali più poderose del continente, non poteva mancare all’appuntamento. La nazionale allenata da Dejan Milojevic, anche se priva delle varie stelle NBA o Eurolega, si è imposta in Georgia per 66-92 al termine di una sfida dominata soprattutto nella seconda parte. La Georgia, già qualificata in quanto uno dei paesi ospitanti, ha apposto resistenza ai più motivati rivali fino a quando ha potuto.

Filip Petrusev, centro ventenne del Mega Soccerbet, un prospetto estremamente interessante che si era cancellato dall’ultimo Draft NBA, è stato il migliore in campo con 27 punti, 6 rimbalzi e 30 di valutazione. Bene anche Danilo Andjusic, che avevamo visto in EuroCup con il Bourg-en-Bresse, autore di 22 punti e 5 assist.

Russia, missione computa

Alla Russia di Sergey Bazarevich il rinvio della partita di Eurolega del CSKA contro il Panathinaikos per positivi al Covid nella squadra greca è venuto come un fiore all’occhiello. Il centro russo-congolese Joel Bolomboy, infatti, è stato il migliore in campo nella vittoria conquistata dai suoi contro la Macedonia del Nord, probabilmente stanca per lo sforzo di ieri contro l’Italia, per 77-94. Per il lungo del CSKA 18 punti e 13 per il suo compagno di squadra Semen Antonov.

Anche Petteri Koponen festeggia

Il reggiano Petteri Koponen è stato il migliore in campo della Finlandia in occasione della fondamentale vittoria contro la Svizzera per 92-84. 21 punti e 4 assist per l’espero esterno accasato in Emilia hanno permesso alla nazionale nordica di qualificarsi per il prossimo appuntamento continentale.

La vittoria di Israele qualifica la Polonia

La Polonia era stata una delle rivelazioni dello scorso mondiale, e la nazionale del paese est-europeo non mancherà al prossimo EuroBasket. La nazionale allenata da Mike Taylor è scesa in campo contro la Spagna di Sergio Scariolo tranquilla e senza patemi, grazie al 71-79 conquistato da Israele contro la Romania, fanalino di coda del Gruppo A.

L’Ungheria batte l’Austria e si qualifica sulla sirena

Le tanto contestate finestre FIBA regalano sempre emozioni e giocate memorabili. L’impresa della giornata è sicuramente quella dell’Ungheria che, rimontando contro l’Austria e imponendosi per 81-83, conquista il biglietto per l’EuroBasket. La tripla sbilanciata di Szilard Benke nell’ultimo possesso palla per i magiari è risultata decisiva, perché Enis Murati non è riuscito a rispondere sulla sirena. La sequenza merita di essere vista e rivista.