fbpx

ItalBasket: al via le qualificazioni all’EuroBasket femminile 2021

ItalBasket EuroBasket FIP nazionale Italia
Presentata a Cagliari la sfida di qualificazione all’EuroBasket Women 2021 – Credit: FIP

Tutto pronto in quel di Cagliari per vedere all’opera le azzurre dell’ItalBasket, che giovedì intraprenderanno il cammino di qualificazione all’EuroBasket del 2021 che si giocherà in Spagna e in Francia. L’Italia allenata da Andrea Capobianco, che ha preso il posto di Marco Crespi, torna in campo più di quattro mesi dopo l’eliminazione dal campionato Europeo disputato la scorsa estate in Serbia.

Le azzurre, sorteggiate nel Gruppo D assieme alla pericolosa Repubblica Ceca, alla Romania e alla più abbordabile Danimarca, scenderanno in campo giovedì alle 20.30 al PalaPirastu di Cagliari proprio contro la forte nazionale ceca (diretta TV su SkySportHD e biglietti in vendita su www.boxofficesardegna.it).

L’evento è stato presentato in una conferenza stampa nella quale non è mancato il presidente della FIP Gianni Petrucci, assieme a coach Capobianco e alle autorità locali, segno di quanto sia importante e sentito l’evento, e in generale la crescita e consacrazione della nazionale femminile di pallacanestro, dopo i recenti successi giovanili, con i titoli continentali Under 18 e Under 20.

Andrea Capobianco, che fino alla scorsa estate allenava l’Under 20 maschile, è ottimista in vista dell’appuntamento in Sardegna: “La Repubblica Ceca è un avversario ostico, ma vi posso fare una promessa:” – ha dichiarato – “queste ragazze daranno tutto in campo, giocheranno con la testa e col cuore, e sapranno coinvolgere il pubblico di Cagliari, da cui ci aspettiamo un grande sostegno”.

L’Italia disputerà la seconda partita di qualificazione domenica in Danimarca, poi il girone riprenderà tra esattamente un anno, con le sfide contro la Romania e la trasferta in Repubblica Ceca, per concludersi in febbraio 2021. Le 33 nazionali che disputeranno questo torneo sono divise in 9 gironi composti da tre o quattro squadre l’uno, e si qualificheranno le prime di ogni gruppo e le cinque migliori seconde.

Capobianco ha convocato 16 giocatrici che si stanno allenando in questi giorni in Sardegna in vista del doppio appuntamento. Spiccano i nomi di Cecilia Zandalasini, stella del Fenerbahçe e delle Minnesota Lynx in WNBA, l’esperta Giorgia Sottana, un classico della nazionale azzurra, o la giovanissima Sara Madera, classe 2000 ed eletta MVP dell’EuroBasket Under 20 conquistato proprio dalle azzurre in estate.

“Giovedì ci attende una partita difficile, ma io sono fiducioso sulle qualità di questa squadra che negli ultimi sei anni è arrivata sempre a un passo da raggiungere l’obiettivo. Sono convinto che a breve faremo anche quel passo”, – ha dichiarato Gianni Petrucci.

La Repubblica Ceca è indubbiamente l’avversario più pericoloso del gruppo per l’Italia, visto che può presentare un quintetto potente con Katerina Elhotova, Romana Hejdova e Alena Hanusova nel backcourt, e due lunghe di livello come la nazionalizzata Kia Vaughn e la giocatrice del Valencia Basket Julia Reisingerova. Proprio per questo la partita di giovedì a Cagliari si prospetta interessante: iniziare con il piede giusto contro le favorite sarebbe un passo fondamentale verso l’EuroBasket 2021.