Home A2 A2 - Girone Rosso A2 OVEST – Agrigento ha la meglio sull’Eurobasket Roma e si mantiene nelle zone nobili della classifica

A2 OVEST – Agrigento ha la meglio sull’Eurobasket Roma e si mantiene nelle zone nobili della classifica

0
Credit: fortitudoagrigento.it

Al PalaMoncada di Agrigento i padroni di casa, nonostante l’assenza del proprio miglior realizzatore James, hanno la meglio sull’Eurobasket Roma, grazie ad un’ottima ripresa, consolidando così il proprio secondo posto in classifica.

Cronaca

Il primo quarto di gioco è all’insegna dell’equilibrio, prima che un parziale siciliano guidato da Giovanni De Nicolao regali il +6 ai siciliani. Gli ospiti rientrano sul finire di periodo e al primo mini riposo il punteggio è di 22-19. Nel secondo parziale l’Eurobasket opera il sorpasso (31-32), grazie alle realizzazioni di Amici e Fattori, ma i padroni di casa tornano avanti con la tripla che vale il 40-37 con cui le squadre vanno al riposo lungo. In un primo tempo caratterizzato dai molti errori dalla lunga distanza (rispettivamente 3/11 e 3/15), Agrigento ha 21 punti dalla coppia De Nicolao-Pepe, mentre i romani hanno 11 punti da Amici.

La ripresa vede gli ospiti entrare in campo col piglio giusto e volare sul +6 (46-52) grazie ad un ispirato Fanti (da 6 punti consecutivi). Gli uomini di coach Cagnardi reagiscono prontamente e, con una schiacciata di Easley, si riportano avanti sul 54-52, per poi chiudere il quarto sul massimo vantaggio (65-56) grazie ad una bomba di Pepe. Negli ultimi 10 minuti i ragazzi di Maffezzoli provano a rientrare nel match trascinati dal solito Amici toccando il -5 (70-65). I padroni di casa però non si scompongono e chiudono la pratica con un parziale di 19-11 per l’89-76 finale.

Agrigento è trascinata dal proprio nucleo italiano: 22 punti con 6 rimbalzi per Simone Pepe e ottime le prestazioni di Giovanni De Nicolao e Lorenzo Ambrosin (rispettivamente 18 e 17 punti). Ai capitolini non bastano le  buone prestazioni di Alessandro Amici e Giovanni Fattori (19 e 16). Nel prossimo turno i siciliani faranno visita a Rieti, mentre per Roma si prospetta una sfida in chiave salvezza tra le mura amiche contro Capo d’Orlando.

Tabellino

MRinnovabili Agrigento – Eurobasket Roma 89-76 (22-19, 18-18, 25-19, 24-20)
MRinnovabili Agrigento: Simone Pepe 22 (4/6, 4/8), Giovanni de Nicolao18 (6/9, 0/2), Lorenzo Ambrosin 17 (2/8, 3/7), Tony Easley 15 (7/9, 0/0), Giovanni Veronesi 9 (1/3, 1/2), Albano Chiarastella 6 (2/4, 0/1), Paolo Rotondo 2 (1/2, 0/0), Samuele Moretti 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Gianni Morreale 0 (0/0, 0/0), Christian James 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 30 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (Albano Chiarastella 13) – Assist: 15 (Simone Pepe 5)
Eurobasket Roma: Alessandro Amici 19 (3/6, 3/7), Eugenio Fanti 16 (4/4, 0/2), Steve Taylor jr 12 (0/4, 4/7), Rain Veideman 10 (3/5, 1/3), Giovanni Fattori 9 (3/6, 1/2), Marco Maganza 4 (1/5, 0/0), Matteo Graziani 3 (1/2, 0/2), Kenneth Viglianisi 3 (1/1, 0/3), Alexander Cicchetti 0 (0/1, 0/0), Antonino Sabatino 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 29 – Rimbalzi: 35 11 + 24 (Steve Taylor jr 12) – Assist: 7 (Alessandro Amici, Eugenio Fanti 2)