Incredibile. La Fiat Torino salvata da… Dmitry Gerasimenko.

L’ex patron della Red October Cantù, Dmitry Gerasimenko, è pronto a salvare la Fiat Auxilium Torino.

Secondo quanto riportato da Sportando, Gerasimenko coprirà una cifra intorno al 50% del famoso milione di euro necessario per l’aumento di capitale del club.

Quindi oggi il gruppo “Una Mole di basket” potrà rilevare il club presso gli uffici del notaio Marco Cordero di Montezemolo, con l’aiuto fondamentale di Gerasimekno, che comunque non dovrebbe comunque diventare presidente del club.

Da tempo l’imprenditore russo stava cercando di rientrare nel mondo della pallacanestro italiano. Qualche settimana fa c’era stato un sondaggio (andato a vuoto) per entrare nella Fortitudo Bologna neopromossa in serie A, ora invece l’affare concluso a Torino.