E’ fallita l’Auxilium Pallacanestro Torino.

Come riportato da TuttoSport e Ansa.it, ieri l’Auxilium Pallacanestro Torino è fallita.

Il 17 giugno il Presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Torino, dottoressa Vittoria Nosengo, ha accolto l’istanza di “fallimento in proprio” presentata da Maurizio Irrera, legale dell’ex patron del club Antonio Forni.

Nei prossimi giorni il curatore farà l’inventario dei beni della società, tra cui ci sono i trofei vinti, soprattutto la Coppa Italia 2018. Come spiega Tuttosport nei confronti dei responsabili del fallimento azioni civili e/o penali, con condanne che possono andare dai tre ai dieci anni nel caso si arrivasse all’accusa di bancarotta fraudolenta.

E, nota a margine, il sito ufficiale della società torinese auxiliumpallacanestro.com, non è più rintracciabile.