Home Serie A Poeta è motivato: «A Reggio Emilia sarò il collante dello spogliatoio»

Poeta è motivato: «A Reggio Emilia sarò il collante dello spogliatoio»

0

Peppe Poeta, Fiat Torino

Il playmaker della Grissin Bon Reggio Emilia, Peppe Poeta ha esternato grandi aspettative in vista di questa, nuova, esperienza: «Qui vorrei fare ciò che ho fatto con gli altri club: essere un collante nello spogliatoio, facendo capire agli stranieri in che contesto si trovano – ha dichiarato a Stadio -. A Bologna e Torino ho fatto il capitano e mi sono speso per entrare nella testa degli americani e spiegare il valore di vestire i colori di un club, rispettarli e difenderli». Su Datome: «Ho letto che il presidente Petrucci lo vedrebbe bene come suo successore. Sarebbe una scelta fantastica, ma credo che lui voglia fare altro. È più facile che fondi un gruppo rock che faccia politica sportiva. Inoltre, ha ancora tanto da dire come giocatore».