Euroleague: Il CSKA di Daniel Hackett debutta sul velluto a Valencia

Daniel Hackett CSKA
Daniel Hackett (CSKA), bella partita a Valencia – Carlos Calvillo per Basket Italy

Il CSKA Mosca, campione uscente della competizione, non ha avuto troppi problemi a imporsi sul campo del Valencia Basket, tornato a giocare in Turkish Airlines Euroleague dopo aver conquistato la 7DAYS Eurocup la scorda stagione. La compagine di Daniel Hackett ha vinto per 71-96 contro i taronja.

Dopo una partenza fulminante della compagine russa sulle ali dell’ex Olimpia Milano Mike James (20 punti, 5 assist e 2 rimbalzi con 28 di valutazione), i padroni di casa sono riusciti ad avvicinarsi per ben tre volte fino al -3, ma ogni volta che la rimonta non sembrava un’utopia, gli uomini di Dimitris Itoudis hanno trovato un paio di canestri consecutivi in gioco, permettendo di ristabilire le gerarchie in campo. Le due triple nel giro di 20 secondi di Darrun Hillard (che ha chiuso con 22 punti) e Ron Baker sulla sirena dell’intervallo hanno letteralmente tagliato le gambe ai ragazzi di Jaume Ponsernau, mandando le due squadre negli spogliatoi sul 38-50.

Nella ripresa, il Valencia Basket ha pagato lo scotto: il CSKA ha continuato a macinare gioco senza più trovare resistenza da parte dei rivali; Daniel Hackett ha trovato più spazio, risultando effettivo con 8 punti (3/4 dal campo e 2/2 in triple), 6 rimbalzi e 5 assist (16 di valutazione). Da parte di un Valencia Basket tutt’altro che accertato dalla linea della tripla (5/21, 23.8%), solo i lunghi Mike Tobey (14 punti e 6 rimbalzi), Bojan Dubljevic e Brock Motum (12 punti a testa) sono andati in doppia cifra.

Il CSKA dimostra che, nonostante le partenze di giocatori importanti come Sergio Rodríguez o Nando De Colo, è sempre una squadra altamente competitiva e che si ricandida tra le favorite a bissare il titolo, mentre il Valencia Basket, che domenica scorsa ha perso anche in campionato a Bilbao, va rivalutato contro un avversario più abbordabile.

La settimana prossima il CSKA giocherà in casa contro il Bayern Monaco giovedì, mentre il Valencia Basket viaggerà al Pireo per affrontare venerdì l’Olympiacos.