fbpx

“Dobbiamo essere pratici e concreti, per il bel gioco ci saranno tempi migliori”. Commento post partita di Dalmasson e Justice

Dopo la vittoria in volata di Allianz Trieste sulla De Longhi Treviso, è arrivato in sala stampa il coach giuliano Eugenio Dalmasson, seguito dal MVP di giornata, Kodi Justice.

Dalmasson commenta così la prova dei suoi giocatori:

“Complimenti a Treviso, ha fatto una partita di ottimo livello, alla fine le assenze hanno penalizzato le loro rotazioni, alcuni giocatori sono arrivati veramente stanchi. Noi siamo stati bravi ad approfittarne. Per lunghi tratti abbiamo fatto una partita da squadra ammalata, alla fine abbiamo avuto una reazione da uomini veri. Siamo entrati in battaglia, tirando fuori tutte le energie, e conquistando meritatamente i 2 punti, che sono tanta roba in questo momento. Le cose migliori le abbiamo fatte alla fine, soprattutto in fase difensiva”

“Durante la partita, le lamentele del pubblico sono state lecite, l’importante è stato uscire tra gli applausi. La cosa essenziale, ora, è essere pratici e concreti, per portare a casa tutto il possibile. Per il bel gioco verranno tempi migliori

“Nell’ultimo quarto avere Cooke e Mitchell in campo insieme ha fatto la differenza, ci ha dato una grossa energia a rimbalzo, ci ha permesso di fare cambi difensivi e tenere gli 1 contro 1 dei loro esterni. Dipende dagli avversari che hai davanti, contro Tessitori e Fotu ti puoi permettere anche Cooke e Mitchell contemporaneamente, visti anche i 4 falli di Peric. A Cremona, invece, avevamo giocato meglio con Da Ros e Peric sotto canestro”

Jones ha gestito con gran nervosismo tutta la settimana e stasera è stata l’apice. Le sconfitte e le cattive prestazioni portano anche a questo. Lui, però, è un giocatore esperto e deve gestirsi meglio. Il suo nervosismo l’ha portato spesso a forzature, ma è stato anche bravo a spaccare la partita con un paio di tiri ignoranti. Abbiamo bisogno di un Jones più tranquillo, sereno e concentrato”

La società è attenta sul mercato e sta valutando, ha parlato con tutti, ma ad oggi non c’è nessuna trattativa avviata. Le scelte di mercato, se avverranno, saranno per dare un valore aggiunto alla squadra. In primis si vogliono sondare i margini di miglioramento allo stato attuale e noi dobbiamo, prima di tutto, fare bene il nostro lavoro. Dobbiamo essere pronti a lottare, la società cercherà di fare il possibile per evitarci situazioni pericolose. Sappiamo che Jamarr Sanders è sul mercato”

“Una prestazione è conseguenza anche di una serenità che c’è o non c’è. La nostra è una squadra ammalata. Una cosa molto positiva è avere vinto in volata, una squadra come questa deve imparare a farlo, deve avere la forza per recuperare, se vogliamo salvarci”

“La situazione clinica di Fernandez è in fase di risoluzione. Volevamo dargli un’iniezione di fiducia, era nei 12 sapendo che non sarebbe entrato. Da 3 giorni si sta allenando con il preparatore, intensificando il ritmo. Spero di riuscire ad inserirlo in squadra con giovedì, ci darebbe ulteriori equilibri. La sua situazione però verrà monitorata quotidianamente”

Infine il commento di Kodi Justice:

“Abbiamo lavorato in settimana in situazioni di equilibrio, di recupero, cercando di risolverle giocando più di squadra e questo ci ha permesso di arrivare al risultato di stasera. Va bene la mia prestazione personale di oggi, ma è stato più importante vedere Elmore infilare 2 triple fondamentali, un playmaker in crescita, che all’inizio ha fatto difficoltà, o vedere giocatori che hanno subito antisportivi segnare i liberi. E’ bello vedere che anche i miei compagni stanno migliorando. Sto cercando di aiutare la squadra segnando e difendendo”

“Oggi siamo riusciti a rimettere in piedi la partita con un ottimo ultimo quarto. Ci stiamo conoscendo, stiamo evolvendo come gruppo, continueremo a lavorarci”

“Siamo atleti. Il segreto è dare il massimo ogni giorno e la cosa si trasmette automaticamente anche in partita, alla fine si avranno buoni risultati. Possiamo giocarcela a questo livello, se qualcuno ha idee diverse devi andartene, fa parte del nostro lavoro”