Home NBA #NBAFinals: tutto pronto per l’atto finale di questo atipico finale di stagione!
Foto di Sergio Garatti per BasketItaly.it #NBAFinals: tutto pronto per l’atto finale di questo atipico finale di stagione!

#NBAFinals: tutto pronto per l’atto finale di questo atipico finale di stagione!

0

Manca sempre meno all’inizio delle Finals Nba che quest’anno causa Covid-19 sono giocate nella ormai famosissima “Bolla” di Disneyworld a Orlando. Lakers e Miami mancano all’appuntamento con il Larry O’Brien Championship Trophy rispettivamente da 10 e da 6 anni.

Quale migliore occasione per interrompere questo digiuno che dura da così tanto tempo?

Senza alcun dubbio quella tra  Los Angeles Lakers e Miami Heat è una sfida tra due delle formazioni che meglio si sono comportate nei playoff. Un percorso netto con pochissimi scivoloni quello di Miami che hanno potuto contare su un gruppo affamato e cinico che ha saputo spegnere ogni speranza delle pretendenti alla vittoria di Conference.

Il protagonista assoluto nelle file di Miami è senza dubbio Jimmy Butler protagonista sino qui di un cammino pressoché perfetto: 4-0 ai Pacers, 4-1 contro i favoritissimi Bucks di Giannis Antetokounmpo  e 4-2 con i Celtics.

La guardia, che quest’anno compirà 31 anni , aveva sì dimostrato negli scorsi dieci anni a Miami di essere un giocatore fortissimo, ma in  pochissimi immaginavano potesse diventare tanto determinante da portare Miami,  una squadra partita nettamente sfavorita a inizio stagione, ad una Finals NBA.

I Lakers sono la seconda squadra più vincente di tutti i tempi, secondi solo ai Boston Celtic, e siamo sicuri che vorranno continuare su questa strada per molto e molto tempo.

L’anello Nba manca a Los Angeles dalla stagione 2010 dove Kobe Bryant e compagni sconfissero ironia della sorte proprio i Boston Celtic di Rondo, Garnett e Allen.

Rondo che oggi assieme a Lebron James ed Anthony Davis è senza dubbio uno dei protagonisti di questa cavalcata trionfante che ha portato i gialloviola a sconfiggere i coriacei Denver Nuggets nella finale di Conference.

Nel loro cammino nella Bolla, i gialloviola hanno perso solo 3 gare, vincendo 4-1 contro tutte e tre le franchigie incontrate ovvero: Blazers, Rockets e in finale con i NuggetsDi intrecci in queste Finals non finiscono maii, Lebron James è stato senza alcun dubbio una delle stelle più brillanti di Miami, vincendo ben due titoli con la franchigia della Florida. E ironia della sorte il fato ha voluto mettere di fronte il King con il suo passato.

Sarà LBJ il boia delle fiamme impazzite di Miami?

 

 Gara 1,  questa notte alle 3.00 ore italiane. Diretta su Sky Sport NBA e su NBA League Pass.