fbpx
Home NBA NBA – Gli Hawks se la giocano fino in fondo ma vincono i Nets
Credits: Actionnetwork.com

NBA – Gli Hawks se la giocano fino in fondo ma vincono i Nets

0

Gli Atlanta Hawks non riescono a salire 4-0, e al Barclays Center di Brooklyn passano i Nets, per 145-141 in una gara al cardiopalmo.

Danilo Gallinari, sfortunatissimo, entra come sesto uomo ma dopo soli 3 minuti (e 5 punti) deve uscire per un colpo fortuito mentre andava a rimbalzo, che gli costa una caviglia destra slogata: entità dell’infortunio ancora da stabilire, ma non dovrebbe trattarsi di nulla di grave, anche se a questo punto è improbabile scenda sul parquet per la prossima sfida, sempre con i Nets.

La gara, punto a punto e sempre in bilico, viene decisa dalla premiata ditta Durant-Irving, che mette 33 punti nell’ultimo e decisivo quarto (sui 43 totali della squadra) e tiene a bada degli Atlanta Hawks mai domi. Irving ne mette 17 da solo – ne aveva solo 8 fino a quel punto con 3/16 al tiro e 0/8 da tre – e finisce con 25 punti, contro i 33 di Durant (con 11 rimbalzi). 23 anche per Harris tra i newyorkesi – solo Jordan, Luwawu-Cabarrot e Green non vanno in doppia cifra.

Gli Hawks, guidati sempre da Collins e Young (30 punti a testa, il primo anche con 10 rimbalzi) hanno ancora un grande apporto da Bogdan Bogdanovic, che chiude con 22 punti dalla panchina. 20 anche per Cam Reddish.

“Dopo questa, ho decisamente bisogno di una birra” è il commento di Steve Nash dopo la gara, con la consapevolezza, se mai ce ne fosse bisogno, che quest’anno Atlanta fa sul serio – e Danilo, colpi di sfortuna a parte, potrebbe davvero essere l’ago della bilancia nella stagione delle Aquile.

Appuntamento a Venerdì 1 Gennaio notte, 1.30 italiane, per un rematch da non perdere.