Home NBA Miami chiude la pratica Pacers con un grande Dragic, Milwaukee sul 3-1 con i Magic
Miami chiude la pratica Pacers con un grande Dragic, Milwaukee sul 3-1 con i Magic

Miami chiude la pratica Pacers con un grande Dragic, Milwaukee sul 3-1 con i Magic

0

I Miami Heat di Erik Spoelstra completano lo sweep sugli Indiana Pacers, vincendo per 99-87 e si apprestano ad affrontare – molto probabilmente – i Milwaukee Bucks in semifinale di Conference. Per gli Indiana Pacers quinta eliminazione consecutiva al primo turno playoffs e, pur con l’attenuante di un Oladipo a mezzo servizio e l’assenza pesantissima dell’All-Star Domantas Sabonis, pagano l’assenza totale di contributo dalla panchina (soli 3 punti contro i 38 degli Heat). Gli unici a tenere alta la baracca per i Pacers, lo stesso Oladipo con 25 punti, Turner con 22 (+14 rimbalzi) e Warren con 21. I Miami Heat rivedono finalmente in campo Kendrick Nunn, che chiude con 7 punti, ma i mattatori della serata sono un fenomenale Goran Dragic – gia’ in forma Bucks – e Bam Adebayo (14 punti e 19 rimbalzi per il centrone).

Missione quasi compiuta invece per i Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo, che in una gara ancora abbastanza in bilico, sopravanzano gli Orlando Magic per 121-106. Giannis chiude a un soffio dalla tripla doppia (31 punti, 15 rimbalzi e 8 assist) ma la bella notizia per i Bucks e’ la mano tornata calda, anche se solo nell’ultimo quarto, di Khris Middleton che ne mette 21 (di cui pero’ ben 18 solo nell’ultima frazione dopo un 1/9 nei primi tre quarti). Ancora un grandissimo – ma troppo solo – Nikola Vucevic per i Magic, che chiude con 31 punti ed 11 rimbalzi, coadiuvato solo da Ross dalla panchina (19 punti). La differenza emerge tutta solo nell’ultima frazione, dove la mano infuocata di Middleton e le dinamiche difensive del team di coach Bud creano il +15 finale e il match point nella prossima sfida per la squadra n.1 ad Est.