FIBA U20 WOMEN: Battuta anche la Francia, l’Italia è in finale!

Italia Sara Madera
Sara Madera guida l’Italia Under 20 in finale – FIBA

L’Italia Under 20 femminile, dopo la sorprendente vittoria contro la Spagna ai quarti di finale, ha affrontato la Francia nelle semifinali dei campionati europei di categoria che si stanno svolgendo in Repubblica Ceca. Le ragazze azzurre hanno portato a casa un’altra magica vittoria per 56-43, conquistando così un posto nella gran finale di domenica, dove affronteranno la Russia.

Dopo un avvio favorevole alle francesi, più forti fisicamente nel pitturato, Sara Madera e Martina Fassina hanno subito pareggiato i conti. Da lì in poi si è vista una partita aperta, con le azzurre di Sandro Orlando ormai senza paura, e capaci di pungere con Valeria Trucco e Alessandra Orsili, già campionessa d’Europa con la categoria Under 18 il mese scorso. 12-10 per le azzurre dopo il primo quarto. Due triple consecutive di Beatrice del Pero e della Orsili hanno regalato all’Italia il primo vantaggio importante (+6), e sul +8 azzurro (ancora Del Pero sotto canestro) il coach francese è stato costretto al time-out. Le transalpine si sono riavvicinate nell’elettronico, ma le azzurre non si sono fatte prendere dallo sconforto e hanno continuato a mantenersi avanti, andando a riposo sul 27-22.

Sara Madera ha aperto il marcatore nella ripresa, e l’altra lunga Valeria Trucco ha portato per la prima volta il vantaggio azzurro oltre la doppia cifra (33-22), segno che la scelta di giocare con il doppio centro per contrastare la fisicità francese si è rivelata accertata. Una tripla di Awa Trasi ha riaperto l’incontro per la Francia, che è riuscita a toccare il-3 con Emmanuelle Thanane in contropiede, e il terzo parziale si è chiuso sul 37-34 per l’Italia. Martina Fassina ha messo a segno il primo canestro dell’ultimo quarto, e la Francia ha risposto con una tripla. Il 2+0 della Thanane ha riportato l’incontro in parità. Scambio di canestri Del Pero-Monpierre e nuovo pareggio, interrotto da 1/2 dalla lunetta di Valeria Trucco, ma poi Oceanie Monpierre ha segnato per la Francia. Una bella tripla aperta della Trucco e due tiri liberi di Alessandra Orsili hanno ridato respiro all’Italia. Un’altra tripla della giocatrice interiore di Torino ha ridato il +7 all’Italia con meno di due minuti da giocare. Sara Madera ha regalato il +9 dalla lunetta, e la Orsili il +10. La Francia ormai disperata ha deciso di mandare le azzurre alla linea della carità dopo ogni tentativo di tiro, fino ad arrendersi all’evidenza: la vittoria ormai era azzurra.

Sara Madera (15 punti, 11 rimbalzi e 22 di valutazione) e Valeria Trucco (11 punti e 7 rimbalzi) sono state le migliori in campo per le azzurre. L’Italia affronterà la Russia nella gran finale in programma domenica alle 20.15.