Home Coppe Europee Italy in Europe: Achille Polonara riprende ad allenarsi con il Baskonia
Italy in Europe: Achille Polonara riprende ad allenarsi con il Baskonia

Italy in Europe: Achille Polonara riprende ad allenarsi con il Baskonia

0

Dopo due lunghi mesi di stretto confinamento chiuso nella sua casa di Vitoria, Achille Polonara è tornato all’attività, seppure ridotta e con tutte le misure sanitarie di sicurezza in vigore. Il suo Baskonia, infatti, non ha chiuso la stagione.

Sia il campionato spagnolo di ACB che la Turkish Airlines Euroleague, infatti, si sono date come termine la fine di maggio per decidere se i rispettivi tornei potranno portarsi a termine o meno dopo la crisi provocata dalla pandemia di COVID-19, che ha costretto alla sospensione di tutti i tornei in corso.

Attualmente, vista la difficile e non uniforme situazione europea, la ripresa della Turkish Airlines Euroleague appare alquanto complicata. Il CEO Jordi Bertomeu aveva dichiarato in Conferenza Stampa la voglia di chiudere la competizione, riprendendo dalla disputa delle ultime sette giornate di Regular Season, per poi passare probabilmente direttamente a una Final Eight, il tutto in un’unica sede ancora da definire.

Più concreta la strategia dichiarata dall’ACB, che spera di poter portare a termine la stagione con una fase finale in una sede unica da decidere tra dieci candidate e che vedrebbe coinvolte le prime 12 squadre classificate al momento dell’interruzione, impegnare in due gironi da sei squadre ciascuna, e quindi semifinali e finale.

La candidatura delle isole, in particolare Gran Canaria, meno colpite dalla pandemia per la propria situazione geografica, di uno stato indipendente in situazione più avanzata di ritorno alla normalità come Andorra, o di Valencia, che metterebbe a disposizione delle varie squadre le sue 13 piste dell’Alqueria, regalano ottimismo sul fatto che in Spagna possa essere possibile chiudere la stagione 2019-20 con un campione sul campo.

Con quest’animo anche il Baskonia di Achille Polonara, ottavo in classifica prima della sospensione della lega dopo la 23ª giornata disputata l’8 marzo, ha ripreso ad allenarsi in settimana.

I giocatori si stanno allenando di forma individuale, senza condividere materiali, che vengono sistematicamente disinfettati per evitare la trasmissione del virus. La strategia dell’ACB prevede una pre-season di tre settimane e la concentrazione delle squadre in una sede unica durante tutta la durata del torneo, che sarà di due settimane, con data limite per la conclusione quella del 10 luglio.

Achille Polonara
ACB Photo

Dopo lo stretto confinamento messo in atto dal governo spagnolo, che ha costretto i vari atleti nel proprio domicilio fino allo scorso 2 maggio, da quando è possibile uscire in determinate ore (dalle 6.00 alle 10.00 di mattina e dalle 20.00 alle 23.00) per praticare attività fisica individuale all’aria aperta, in settimana sono riprese le attività individuali dopo le prove mediche.