Home Europa Campionati Esteri ACB – Il Baxi Manresa perde la Champions League e Frankie Ferrari
ACB – Il Baxi Manresa perde la Champions League e Frankie Ferrari

ACB – Il Baxi Manresa perde la Champions League e Frankie Ferrari

0

MANRESA – Non è sicuramente un buon momento per il Baxi Manresa. Il club catalano di ACB, dopo essere stato nei primi posti in classifica della Basketball Champions League, ha infatti perso le ultime quattro partite consecutive, l’ultima ieri sera per mano della Dinamo Sassari, terminando al quinto posto del girone e venendo quindi eliminato dalla competizione europea.

“Non ho niente da rimproverare ai miei giocatori,” – ha esordito Pedro Martínez in conferenza stampa – “perché hanno dato tutto in questa competizione, lottando contro le più diverse avversità: infortuni, passaporti irregolari, epidemie influenzali, giocatori non inscrivibili… Non abbiamo potuto dimostrare il potenziale che abbiamo e che secondo me ci avrebbe permesso di qualificarci. A un certo punto pensavamo di poter arrivare addirittura nei primi due posti del gruppo”.

Parlando della Dinamo Sassari e della partita, il coach ha sottolineato i punti chiave della sconfitta.

“Loro sono una squadra molto fisica, e non ci siamo mai trovati a nostro agio in campo. Ci è mancata la precisione sotto canestro, ma non credo sia dipeso dall’importanza della posta in gioco. I ragazzi hanno lottato come leoni per mantenersi in partita fino alla fine contro un rivale francamente superiore“.

L’italo-americano Frankie Ferrari si svincola dal club

Il giorno dopo l’eliminazione europea, il Baxi Manresa ha ufficializzato la fine del rapporto con Frankie Ferrari. Il giovane playmaker californiano, che aveva irrotto in ACB stupendo tutti, a fine novembre si era rotto il quinto metatarso, tornando negli Stati Uniti per proseguire con le terapie di recupero. L’infortunio si sta rivelando più lungo del previsto e, visto che non è previsto un rientro questa stagione, giocatore e squadra hanno deciso di separare le proprie strade.

Un’autentica disdetta per il ragazzo, che sognava di esordire con la nazionale italiana in occasione della prossima finestra in programma a fine mese, ma che invece si trova alle prese con il calvario di un infortunio grave. Visto i convocati da Meo Sacchetti per l’occasione, si può pensare che, se fosse stato in salute e avesse continuato sulla strada intrapresa a inizio stagione, potremmo averlo effettivamente visto in azzurro.

https://twitter.com/BasquetManresa/status/1225398477036933120?s=20