Home Coppe Europee Un bel Baskonia batte a sorpresa il Barcelona

Un bel Baskonia batte a sorpresa il Barcelona

0
Achille Polonara Baskonia Valencia
Achille Polonara (Baskonia) – Carlos Calvillo per BasketItaly

Grande vittoria nel derby spagnolo che chiude questo giovedì di Turkish Airlines EuroLeague, per il Baskonia che davanti ai propri tifosi batte il Barcelona per 76-74. I ragazzi di coach Ivanovic, che venivano da 3 sconfitte consecutive (5 nelle ultime 6), giocano una prova solida e pressoché perfetta al tiro da 3 (16/33) prendendo fin da subito in mano il pallino del gioco arrivando anche sul +21 a inizio terzo quarto. Nel momento più difficile però il Barcelona riesce a rialzarsi guidato dalla leadership di Nikola Mirotic (17 punti,5 rimbalzi e 4 assist) e dalle ottime prove al tiro dalla lunga distanza, nonostante l’assenza di Higgins e il forfait a metà quarto quarto di Abrines, da parte di Delaney e Kuric (13 punti per entrambi, 3/3 dai 6,75 per il secondo). Ad essere decisivi sono gli ultimi 40” quando, con il punteggio in parità, Shengelia realizza una delle giocate più belle della competizione andando a schiacciare in testa a Mirotic , gli ospiti hanno l’ultima possibilità per vincerla ma il tiro di Oriola viene sputato dal ferro. Anche Achille Polonara è autore di un’ottima partita, nonostante l’impiego limitato riesce a prendere un rimbalzo decisivo nel finale e con la sua difesa fisica su Nikola Mirotic, riesce a indurre l’ex Chicago Bulls spesso all’errore. Il Baskonia con questa vittoria prova a rilanciarsi per i playoff, invece la squadra catalana vede momentaneamente staccarsi la vetta della classifica guidata dalla coppia Real-Efes.

  • Kirolbet Baskonia Vitoria: Henry 20, Janning 8, Shengelia 13, Shields 14, Eric 2; Diop 7, Garcia 3, Fall, Stauskas 6, Polonara 3. N.e.: Gonzalez, Lopez. All.: Ivanovic.
  • FC Barcellona: Ribas, Hanga 4, Claver 2, Mirotic 15, Tomic 2; Davies 12, Oriola 7, Abrines 4, Delaney 13, Kuric 13. N.e.: Smits, Bolmaro. All.: Pesic.