Home Coppe Europee EuroLeague Turkish Airlines EuroLeague: a Mosca l’overtime premia il Panathinaikos

Turkish Airlines EuroLeague: a Mosca l’overtime premia il Panathinaikos

0
Daniel Hackett CSKA
Daniel Hackett (CSKA) – Carlos Calvillo per Basket Italy

Al CSKA Non basta una super prestazione da 24 punti del nostro Daniel Hackett per avere la maglio del Panathinaikos, che all’overtime supera i detentori in carica della Turkish   Airlines Euroleague.

Come logico attendersi da due squadre in ottima forma e in piena zona playoff, la sfida si dimostra fin da subito in grande equilibrio.

Nel primo quarto sembrano gli ospiti ad essere più in palla, anche se i distacchi rimangono sempre molto esigui. Hackett però vuole dare continuità al suo periodo di grazia e, con 8 punti in meno di 8 minuti, riporta il CSKA avanti, fino al +5 di fine periodo.

Nel secondo quarto il copione non cambia: i padroni di casa non riescono ad allungare mentre il Pana, guidato dalla coppia Fredette-Mitoglu, riesce ad operare il controsorpasso ed a mantenere il vantaggio fino all’intervallo lungo.

Al rientro sul parquet i greci sembrano finalmente indirizzare il match, arrivando addirittura alla doppia cifra di vantaggio: di fronte però, Hackett e Mike James (top scorer dei suoi con non sono della stessa opinione e combinano la rimonta, portando al pareggio all’alba dell’ultimo periodo.

La parità regge anche nel quarto quarto, dove il CSKA, pur mantenendo un minimo vantaggio per tutti i 10 minuti non riesce a dare la zampata vincente per chiudere il match, che la tripla di Nick Calathes a 6 secondi dal termine porta all’overtime.

Il pareggio subíto all’ultimo taglia le gambe ai campioni in carica, che nel supplementare si fanno sopravanzare dagli ospiti. Finisce dunque 102-106, con il Panathinaikos che raggiunge la sesta posizione, proprio dietro ai Russi.