fbpx
Home Varie Donne A1 Femminile recuperi – Schio e Venezia a valanga su Lucca e Battipaglia
Elisa Penna - FIBA.Basketball A1 Femminile recuperi – Schio e Venezia a valanga su Lucca e Battipaglia

A1 Femminile recuperi – Schio e Venezia a valanga su Lucca e Battipaglia

0

Si sono giocate due partite fra ieri e oggi per i recuperi della Techfind Serie A1 Femminile con le vittorie nette del Famila Wuber Schio e dell’Umana Reyer Venezia.

Nella gara dell’Epifania per l’8a giornata, Schio ha controllato agevolmente la Gesam Gas E Luce Lucca e ha vinto col netto punteggio di 107-53.

Le “Orange” dominano mettendo le cose in chiaro già dal primo quarto con un parziale di 37-12 contro cui Lucca, rimaneggiata per l’assenza di Jakubcova, può opporre poca resistenza. Dopo al riposo lungo è 64-27. Al rientro dagli spogliatoi la partita è decisamente archiviata, Lucca prova quantomeno a ridurre il pesante passivo (e riesce anche a vincere il terzo quarto di gioco, 20-23) ma Schio gioca sul velluto, dividendo minutaggi e responsabilità trovando anche un prezioso “centello” in attacco: il finale dice +54.
Sandrine Gruda ne scrive 21 con 8 rimbalzi per le scledensi mentre dall’altra parte sono 18 i punti di Harper.


Schio chiama, Venezia risponde: nel match odierno a recuperare la 12a giornata di Techfind Serie A1 Femminile, non c’è storia anche al Pal.To D. Sport ”B. Zauli” tra O.ME.P.S. BricUp Battipaglia e l’Umana Reyer Venezia con le lagunari a imporsi 57-116.

E’ il 14mo successo su 14 partite disputate dalla capolista del campionato allenata da coach Giampiero Ticchi.

Dopo il successo domenicale sul GEAS, e nonostante la buona volontà battipagliese di onorare al meglio la prima uscita sotto la nuova gestione tecnica di coach Scotto Di Luzio, Venezia è la padrona assoluta del match fin dall’inizio (19-28 al 10′). Le campane sono senza Melgoza infortunata ma la Reyer infila punti su punti (ben 37 nel secondo quarto per un 32-65 all’intervallo), tirando un astronomico 78% dal campo nelle prime due frazioni. Tra le più brillanti Francesca Pan che a metà gara scrive ben 16 con 6/6 dal campo, ma è ottimo anche l’esordio di Natasha Howard, che rileva Petronyte nello starting five ed è perfetta al tiro nella prima metà per poi chiudere anche da top scorer, con 22 punti alla pari di Temi Fagbenie.

La partita è di fatto un monologo per la Reyer che chiude sul +59, facendo registrare anche il record stagionale per punti su singola partita sinora (il precedente sempre delle orogranata, 114).

CLASSIFICA:
Umana Reyer Venezia 28, Virtus Segafredo Bologna 24, Famila Wuber Schio* 22, Passalacqua Ragusa** 20, USE Scotti Rosa Empoli 16, Allianz Geas Sesto San Giovanni* 14, Limonta Costa Masnaga 14, Fila San Martino di Lupari* 12, La Molisana Magnolia Campobasso** 8, PF Broni 93* 8, Dinamo Sassari** 6, Gesam Gas E Luce Le Mura Lucca**** 2, Dondi Multistore Vigarano** 2, O.ME.P.S. BricUp Battipaglia**** 0

*una partita in meno
**due partite in meno
****quattro partite in meno