Varese bombarda da 3: espugnata Trieste

Con una grandiosa prova balistica da dietro l’arco, l’Openjobmetis Varese espugna il campo dell’Alma Trieste per 96-104. La squadra di coach Caja ha chiuso la partita con un ottimo 18/34 da 3, con miglior marcatore Ferrero, autore di una prova da 28 punti (5/6 da 2 e 6/7 da 3) inficiata solo dall’uscita per 5 falli. Varese ha costruito un buon vantaggio lungo tutto il match, arrivando nell’ultimo periodo sul +14, ma facendosi rimontare fino al -5 da una tripla del finale di Peric. L’azione successiva è confusa, ma Salumu ha trovato il canestro della sicurezza, riportando proprio con una tripla Varese a +8. Non sono bastati gli sforzi dell’Alma che interrompe immediatamente la striscia positiva. La squadra di coach Caja può tirare un sospiro di sollievo dopo le ultime uscite non brillanti.