L’Olimpia Milano supera Trento e trova la decima vittoria in campionato

milano-manta-kalnietis-2016-06-11

Altra vittoria per l’Olimpia Milano che conferma la sua imbattibilità in campionato superando l’Aquila Trento per 92-74

Trento inizia bene nel primo quarto andando forte a rimbalzo offensivo ( 13 a fine partita) con un ottimo Hogue che chiuderà con anche 17 punti, ma Milano sale di tono con l’ingresso di Mantas Kalnietis, il quale conduce molto bene la transizione offensiva. Il lituano chiude la partita con 11 punti (100% dal campo) e un +23 nel plus minus che ben indica la sua presenza in campo. Ottima prova anche di Milan Macvan, che tiene in ritmo Milano nel difficile inizio, mentre anche Kruno Simon si fa notare dal punto di vista realizzativo con 19 punti.

Trento paradossalmente vince la lotta a rimbalzo (36-32) ma paga le pessime percentuali dall’arco dove spesso sbaglia tiri aperti e ben costruiti, graziando la non perfetta difesa milanese (alla fine sarà 5/23 dalla lunga distanza). Milano invece si dimostra cinica dall’arco (11/22) permettendosi anche di far riposare Awudu Abass, lasciando spazio a Simone Fontecchio il quale non incide in attacco ma si fa vedere per aggressività sul portatore di palla avversario.
Da menzionare Dada Pascolo che sente sicuramente l’emozione per il ritorno a Trento e realizza solo 4 punti, costantemente seguiti dagli applausi trentini.

Per Milano ora l’attenzione si sposta sulla sfida al  Cska di Giovedi, mentre Trento incassa una sconfitta forse prevedibile ma con alcune note negative come le 18 palle perse. Troppe e spesso molto ingenue, cosa che a Buscaglia sicuramente non sarà piaciuta

17 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *