Home Serie A Brindisi. Nando Marino: “Sogno la conferma in toto del roster per il prossimo campionato”

Brindisi. Nando Marino: “Sogno la conferma in toto del roster per il prossimo campionato”

0

Intervista a Fernando Marino, presidente dell’Happy Casa New Basket Brindisi, per l’edizione odierna de Il Quotidiano di Puglia – Brindisi.

Un estratto delle sue dichiarazioni.

Come sta vivendo questa situazione. “Ognuno di noi è sottoposto a un enorme stress psico-fisico per una situazione imprevedibile e inimmaginabile prima d’ora. Dobbiamo essere orgogliosi dell’instancabile lavoro svolto in prima linea da dottori, infermieri, forze dell’ordine e tutti coloro che stanno rischiando la propria vita per salvarne altre. Dobbiamo guardare con ottimismo al futuro affidandoci agli esperti e seguendo le indicazioni del Governo.”

Il futuro della squadra. “A prescindere da ciò che accadrà nei prossimi mesi, impossibili da pronosticare per tutti noi, questa squadra ci ha fatto emozionare e divertire in Italia e in Europa. Ho dato mandato perciò al nostro direttore sportivo Giofrè di parlare con gli agenti dei nostri attuali tesserati. Il mio sogno è confermare in toto il roster per la prossima stagione sportiva e completare un percorso interrotto momentaneamente per cause di forza maggiore.”

La crescita della New Basket Brindisi. “La nostra è una società che è cresciuta anno dopo anno, rinsaldando le radici e rinvigorendo tutti i settori per far sì che viaggiasse a ritmo di una vera e propria azienda, e non solo di una società sportiva. Certamente i risvolti non potranno essere positivi dopo una pandemia di questo genere, ma la nostra struttura è solida. L’area marketing e commerciale conta ad oggi oltre cento partner, la comunicazione ed i social aggiornano i propri record di mese in mese, i tifosi, gli abbonati e i member sono il motore pulsante del progetto e saranno fondamentali per la ripartenza. La costruzione di una nuova arena polifunzionale è sempre l’obiettivo primario per fare un salto di livello a 360°gradi, ed l’unico per poter proseguire ad alti livelli.”