Home Serie A Coppa Italia Austin Daye: “Speciale sensazione avere vinto nella mia Pesaro come mio padre.”
Austin Daye: “Speciale sensazione avere vinto nella mia Pesaro come mio padre.”

Austin Daye: “Speciale sensazione avere vinto nella mia Pesaro come mio padre.”

0

Austin Daye, MVP delle Final Eight di Coppa Italia dopo essere stato MVP delle Finali scudetto 2019, commenta il successo della sua Umana Reyer Venezia alla Vitrifrigo Arena di Pesaro.

“Sono ovviamente contento perchè ho vinto nella mia Pesaro, mi piace la sensazione di aver vinto qui dove ha giocato e ha vinto mio padre Darren. Nella scorsa notte ho pensato quanto Dio mi desse la volontà di mettermi in questa posizione, mi ha dato tutto quello che potevo chiedere: dei grandi compagni di squadra, un grande allenatore e un ottimo ambiente, è tutto super.”

La vittoria della Coppa Italia un avvertimento a Virtus Bologna e Olimpia Milano per la conquista dello scudetto? “L’avvertimento lo vedete, l’avete visto sul campo. In riferimento alle sconfitte in campionato che abbiamo avuto per momenti sfortunati, adesso ci stiamo focalizzando sulla nostra forza, sulla nostra posizione e questa spinta può continuare per il successo.”

“E’ davvero una gran bella sensazione vincere un trofeo come la Coppa Italia, considerando che siamo arrivati dall’ottava posizione e certamente non eravamo i favoriti. Abbiamo battuto una squadra in grande fiducia come Brindisi, che ha meritato di arrivare qui. ”

Sulla fiducia. “Anche se sbaglio diversi tiri, voglio ancora la palla perchè ho sempre fiducia in me stesso, sono uno scorer e non mi demotivo se ho bisogno di minuti per trovare il ritmo giusto.”