fbpx
Home Nazionale #EuroBasketWomen – Obiettivo compiuto: Italia batte Romania e sarà all’EuroBasket
L'Italia si qualifica per l'EuroBasket - Credit: FIBA Basketball #EuroBasketWomen – Obiettivo compiuto: Italia batte Romania e sarà all’EuroBasket

#EuroBasketWomen – Obiettivo compiuto: Italia batte Romania e sarà all’EuroBasket

0

Dopo quasi due anni di competizione in tre finestre, con in mezzo una pandemia e un cambio di coach, la nazionale femminile guidata da Lino Lardo è arrivata al momento della verità, la partita decisiva, l’ultima della fase di qualificazione all’Eurobasket nella bolla di Istanbul. Una vittoria contro la Romania, già battuta lo scorso autunno, vorrebbe dire essere presenti al prossimo Eurobasket in programma dal 17 al 27 giugno a Strasburgo (Francia) e Valencia (Spagna). L’Italia ha centrato il suo obiettivo imponendosi per 81-66.

Cecilia Zandalasini Italia
Cecilia Zandalasini – FIBA Basketball

Nessuno ha mai sostenuto che sarebbe stato facile. La prima parte della gara è stata equilibrata e combattuta, con la Romania già eliminata e senza nulla da perdere che ha cercato di mettere i bastoni tra le ruote alle italiane, superandole in fase di rimbalzo. Il primo quarto si è chiuso sul 15-14 per l’Italia, con le azzurre che hanno dovuto costruire laboriosamente ogni canestro. Stessa dinamica anche nella seconda frazione, con le triple di Nicole Romeo e Valeria De Pretto che hanno cercato di distanziare le rivali nel marcatore. Anche Cecilia Zandalasini si è unita al festival della tripla, ma le romene non hanno mollato; Martina Bestagno è andata a segno sotto canestro, e Debora Carangelo ha segnato dall’arco. Zandalasini ha raggiunto la doppia cifra dalla media distanza e la tripla di tabella di Francesca Pan ha permesso all’Italia di andare negli spogliatoi sul 40-35.

Partita tesa anche nella ripresa, con Sabrina Cinili che ha dato il +7 dall’Italia dalla lunetta; la tripla di Pan ha portato l’Italia sul +9. La Romania si è rifatta sotto sfiorando il -3, quando ancora Francesca Pan dalla lunga distanza ha segnato il momentaneo 53-47. Le azzurre sono riuscite ad allungare, sempre grazie all’ala della Reyer Venezia, chiudendo il terzo quarto sul 63-51. Le azzurre, più ispirate e motivate in avvio di ultimo parziale, hanno iniziato ad accarezzare il sogno europeo a mano a mano che trascorrevano i minuti, chiudendo la sfida a proprio favore senza patemi.

Francesca Pan, con 17 punti (5/9 in triple) è stata la top-scorer delle azzurre. In doppia cifra anche Nicole Romeo (15 punti, 5 assist), Debora Carangelo, Cecilia Zandalasini e Martina Bestagno. L’Italia si qualifica all’EuroBasket in qualità di migliore seconda, avendo terminato il Gruppo D al secondo posto dietro alla Repubblica Ceca con 5 vittorie e una sola sconfitta; ceche davanti per differenza canestri.