fbpx

EuroBasket Women: Buona la seconda, l’Italia batte la Danimarca e resta in corsa

Italia
L’Italia conquista un’importante vittoria in Danimarca – Credit: FIBA

Una gran Cecilia Zandalasini, autrice di 22 punti e 4 rimbalzi, coadiuvata da Giorgia Sottana (21 punti, 6 assist) e Francesca Dotto (7 punti, 8 rimbalzi, 8 assist) ha permesso all’Italia femminile di Andrea Capobianco di battere la Danimarca per 72-82 in occasione della seconda partita di qualificazione all’EuroBasket 2021.

Dopo la sconfitta di giovedì contro la Repubblica Ceca, per le azzurre la vittoria era obbligatoria per continuare a sperare in una qualificazione per il prossimo appuntamento continentale. Nonostante un po’ di rilassatezza nella seconda parte, il successo è arrivato.

“Non era una partita facile e lo sapevamo,” – ha dichiarato Capobianco dopo la sfida – “la Danimarca è una squadra di grande energia e che si esalta in velocità e col tiro da fuori. Peccato per le disattenzioni degli ultimi minuti, quando abbiamo concesso tre triple in altrettanti possessi e abbiamo rischiato di riaprire una partita che sembrava chiusa. Dopo Cagliari le ragazze avevano perso la fiducia al tiro, sono contento che anche da questo punto di vista ci sia stata una reazione”.

https://twitter.com/EuroBasketWomen/status/1196100279009234944?s=20

Le azzurre, che si trovano sull’1-1 nel girone di qualificazione all’EuroBasket di Francia e Spagna 2021, torneranno in campo in questa competizione tra poco meno di un anno: nel novembre del 2020, in quanto le prossime “finestre” saranno dedicate al torneo Preolimpico, al quale l’Italia al femminile non è qualificata.