Basketball CL: Sassari regala la vittoria al Besiktas

Una seconda parte di gara spumeggiante, non basta a Sassari per ritrovare la vittoria dopo la doppia battuta d’arresto con Milano e Aek, perdendo anche l”imbattibilità casalinga. E’ il Besiktas a conquistare la vittoria in terra sarda, dopo aver inseguito per tutta la seconda parte di gara; fatale l’ultimo minuto di gioco, con Sassari alle corde e i turchi bravi ad approfittarne, in particolare sull’ultima rimessa a poco meno di tre secondi dal termine. La Dinamo in vantaggio di due sull’ultimo possesso, prima esegue alla perfezione la chiamata di Pasquini sfruttando l’ultimo fallo a disposizione, poi si dimentica di Weems, che ha il tempo di aggiustare la sua posizione per tirare da 3 dopo il passaggio del compagno, scagliare il tiro e ribaltare il punteggio conquistando la vittoria esterna.
La mancata difesa sull’ultimo possesso, cancella una prova buona dei biancoblu, che dopo la pausa lunga, di carattere e di altruismo, avevano ribaltato un -4 con un secco 13-0, che gli aveva consegnato l’inerzia della gara fra le mani, ma il Besiktas ha sempre continuato a crederci e nonostante, la regia di Sipahi, sembrava avesse definitivamente permesso alla Dinamo di controllare la gara, l’ultimo minuto di gioco è stato tutto di marca Turca, capace di rimontare un gap di 9 punti.
E’ finita 74-75 con il Besiktas in festa al centro del parquet, mentre il pubblico del PalaSerradimigni quasi esterrefatto accettava suo malgrado la prima delusione interna stagionale, per Sassari si tratta della terza sconfitta di fila fra campionato e coppa, con il girone di Champions League che ora vede il Besiktas da solo a punteggio pieno, complice la caduta in casa del Partizan con lo Charleroi e la Dinamo al quarto posto, prossimo appuntamento in Champions, Sassari contro Ludwigsburg in casa tra una settimana.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *