Basketball CL- Secondo quarto da sballo: la Reyer spazza via il Kataja

Reyer Venezia squadra 2016-11-09

Due partite, due sorrisi. Dopo la vittoria in campionato contro Pistoia, la Reyer Venezia si impone anche in Fiba Champions League nella trasferta finlandese battendo in trasferta il Kataja Basket con un risultato che parla da sé: 68-92, un divario più che ampio per gli uomini di coach De Raffaele che hanno dimostrato presenza in campo da inizio a fine partita. Dopo un 9-0 shock a favore del Kataja al 3′, la Reyer ha reagito e ha chiuso il primo quarto avanti già di otto lunghezze (18-26), da sballo è stato il secondo quarto che ha scavato il solco già definitivo: Venezia ha costruito minuto per minuto piccoli break e infilato la bellezza di 24 punti, al contrario dei 9 per i padroni di casa che hanno forato la retina dalla lunetta e con una tripla di Niemi e un tiro di Brown a sprazzi, 27-50 alla fine del primo tempo. Più equilibrato il secondo tempo con il Kataja a mostrare più cattiveria e agonismo, ma senza mai riuscire a ostacolare una Reyer in grande spolvero con cinque atleti in doppia cifra: Ortner, Haynes, Ejim, Viggiano e Mcgee. Ancora una volta una prestazione che non ha messo in risalto un leader, ma ha mostrato la forza del gruppo.
Ora per gli uomini di De Raffaele è tempo di pensare al match di domenica in campionato a Torino contro la Fiat Auxilium Cus.

Kataja Basket – Reyer Venezia: 68-92 (18-26; 27-50;  44-69)

Kataja Basket: King 6, Makalainen 6, Niemi 6, Johnson 14, Perttu 3, Huolila, Seppala, Brown 5 , Bradley 11, Lasaroff ne, Mullings 17.

Venezia: Haynes 14, Ejim 14 Peric 7, Bramos 7 , Tonut 9, Visconti 2, Filloy 5, Ress, Ortner 11, Viggiano 12, McGee 11. All. De Raffaele.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *