Home Coppe Europee Milano – è già finita la magia?

Milano – è già finita la magia?

0

Dopo una partenza fulminante che ha portato Milano in cima alla Classifica di Euroleague (con un record di 6-1), l’Olimpia sta ora affrontando un momento di difficoltà con 4 partite perse nelle ultime 5.

Ancora non si può dire se si tratti di un passaggio a vuoto episodico o delle reali potenzialità delle scarpette rosse. I risultati in Serie A, ponderati alle aspettative, non sono rassicuranti: 4 sconfitte in 11 gare. Sicuramente però Milano non affronta la Regular Season del nostro massimo Campionato con le stesse attenzioni rivolte all’Eurolega, anche perchè gli avversari hanno ben altra caratura.
Le cause di questo black-out non sono ancora del tutto chiare, ma gli infortuni hanno indubbiamente inciso, partendo da Gudaitis (ancora out) e Della Valle, per arrivare fino ai più recenti Micov e Nedovic. L’assenza di Micov, il giocatore più utilizzato della squadra in Eurolega, sembra essere il problema più urgente. Il lungo Roster di Milano ha forse come unica pecca la mancanza di un vice-Micov, che nell’ultima uscita contro la Stella Rossa, è stato trovato in Aaron White, fino a quel momento con meno di 10 minuti di utilizzo e poco più di 2 punti a partita. Le basse medie dello statunitense ci portano ad un’altra possibile causa, il pessimo rendimento della panchina milanese, che nelle ultime due partite ha prodotto 25 e 28 punti. Situazione che si aggrava per via dell’infortunio di Nedovic, primo realizzatore della squadra in uscita dalla panchina.

Sarà un’altra stagione deludente, o sarà l’anno del riscatto per Milano? Staremo a vedere.