Home Coppe Europee EuroCup Gli azionisti approvano la modifica: le partite di EL e EC non giocate saranno riprogrammate
Gli azionisti approvano la modifica: le partite di EL e EC non giocate saranno riprogrammate

Gli azionisti approvano la modifica: le partite di EL e EC non giocate saranno riprogrammate

0

Il Comitato esecutivo degli azionisti di ECA ha confermato la modifica del Regolamento speciale originariamente approvato dai club nel settembre 2020, come proposto da Euroleague Basketball. La modifica diventa immediatamente applicabile sia alla Turkish Airlines EuroLeague che alla 7DAYS EuroCup, affermando il loro effetto retroattivo sulle sette partite che sono state influenzate finora a causa di casi positivi di COVID-19.

I regolamenti modificati, in sostanza, rispecchieranno quelli originali che specificano le conseguenze dell’impossibilità delle squadre di giocare a causa delle restrizioni di viaggio imposte dal governo locale. Tuttavia, nei casi in cui una squadra non ha otto giocatori idonei a giocare a causa di COVID-19, o la squadra è stata messa in quarantena a causa di test COVID-19 positivi:

– La partita può essere riprogrammata fino a tre volte, se ci sono date disponibili.
– In caso di mancata disponibilità delle date o di raggiungimento del numero massimo di riprogrammazioni, il club che ha causato la riprogrammazione originale perderà la partita.

Nessuna partita verrà riprogrammata dopo le seguenti date:

  • EuroCup Regular Reason (22 dicembre 2020)
  • EuroCup Top 16 (23 febbraio 2021)
  • EuroLeague Regular Season (13 aprile 2021)
  • EuroLeague Playoffs (5 maggio 2021)

Il Regolamento Speciale modificato avrà effetto retroattivo nei confronti di tutte le decisioni già applicate riguardo alla stagione 2020-21, consentendo la riprogrammazione delle partite annullate da parte del CEO di Euroleague Basketball. Le partite interessate fino ad oggi da queste modifiche sono:

Turkish Airlines EuroLeague:

  • LDLC ASVEL Villeurbanne – Panathinaikos OPAP Athens (Regular Season, Round 3)
  • LDLC ASVEL Villeurbanne – Crvena Zvezda mts Belgrade (Regular Season, Round 4)
  • TD Systems Baskonia Vitoria-Gasteiz – Zenit St.Petersburg (stagione regolare, 3 ° round)
  • Valencia Basket – Zenit St. Petersburg (Regular Season, Round 4)

7Days EuroCup:

  • Cedevita Olimpija Ljubljana – Frutti Extra Bursaspor (Regular Season, Round 2)
  • Umana Reyer Venice-JL Bourg en Bresse (stagione regolare, terzo round)
  • JL Bourg en Bresse – UNICS Kazan (Regular Season, Round 4)

Le modifiche del Regolamento Speciale includono riflessioni condivise dalla EuroLeague Players Association e dal Consiglio degli Head Coaches di EuroLeague.

Nella riunione del consiglio, i club hanno sottolineato la necessità di rimanere flessibili e reagire a qualsiasi possibile situazione andando avanti, rispettando sempre i principi generali di protezione della salute delle persone, preservando la regolarità della competizione e rispettandone l’integrità e la correttezza.

Le modifiche aggiornate del Regolamento Speciale saranno inserite nello Statuto 2020-21 e rese pubbliche nei giorni successivi.

I club hanno inoltre concordato di rafforzare il monitoraggio dei protocolli di salute e sicurezza e la loro esecuzione da parte di ogni squadra insieme ad altri protocolli pertinenti in atto, con l’obiettivo di migliorarli e condividere le migliori pratiche tra i 42 club in entrambe le competizioni.