fbpx
Home Coppe Europee EuroLeague #Euroleague. Il Bayern di Trinchieri vince in volata sullo Zenit
#Euroleague. Il Bayern di Trinchieri vince in volata sullo Zenit

#Euroleague. Il Bayern di Trinchieri vince in volata sullo Zenit

0

Nella 19° giornata di Turkish Airlines EuroLeague, il Bayern Monaco ha la meglio sullo Zenit San Pietroburgo per 82-80 in un finale intenso. La vittoria vale doppio perché i tedeschi (record 12-7) sorpassano proprio gli avversari (record 11-6).

I padroni di casa sono partiti male, poca intensità, polveri bagnate e 6 perse. I russi hanno preso subito il comando della partita, in area Gudaitis si è dimostrato un cliente davvero difficile. Nel secondo quarto il Bayern è riuscito a limitare le palle perse, ma la difesa aggressiva avversaria ha continuato ad ostacolare la fase offensiva. Il tabellone segnava 32-40 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi Monaco è più concentrato e Seeley guida la rimonta. Sul 45-45 la partita assume un altro contorno. Si gioca punto a punto fino alla fine del 3°quarto, 56-56. L’ultimo quarto vede Lucic protagonista e Gudaitis abbonato alla lunetta del tiro libero (alla fine farà 8/12). I biancorossi riescono a mantenere quasi sempre un piccolo vantaggio, unica eccezione il 75-74 firmato Zubkov. Entrambe le squadre hanno raggiunto il bonus dei falli e ci si affida alla lotteria dei liberi, Lucic e Gudaitis non sbagliano, ma 2 palle perse ospiti permettono ai padroni di casa di arrivare al traguardo sul 82-77. C’è tempo solo per una tripla rapida di Pangos per l’82-80 finale.

L’MVP del match è stato Wade Baldwin, 17 punti, 4 rimbalzi, 5 assist e 22 di valutazione in 27′. Anche stasera la presenza in campo di Jalen Reynolds ha fatto la differenza, 15 punti e 6 rimbalzi in 24′. Ottimo rientro in Eurolega di Vladimir Lucic dopo l’infortunio, 15 punti (tutti nel 2°tempo) e 4 rimbalzi.

Il top scorer dell’incontro è stato l’ex Milano Arturas Gudaitis, 22 punti, 6 rimbalzi e 28 di valutazione in 32′.

Diego Flaccadori e Sasha Grant erano presenti a roster ma non sono scesi in campo.

FC BAYERN MONACO – ZENIT SAN PIETROBURGO    82-80   (13-19/32-40/56-56)

BAYERN: Weiler-Babb 3, George ne, Baldwin 17, Seeley 14, Reynolds 15+6r, Lucic 15, Flaccadori ne, Zipser 9 , Gist 5, Johnson, Radosevic 4, Grant ne

ZENIT: Rivers 3, Zakharov ne, Pangos 17+5a, Fridzon, Hollins 4, Thomas, Baron 8, Pushkov 1, Trushkin ne, Zubkov 11, Ponitka 14+6r, Gudaitis 22+6r