Playoff A2: Biella sorprende Udine e si porta sul 2-1

Biella

L’Edilnol Biella si è imposta per 73-67 alla GSA Udine in Gara 3 degli ottavi di finale dei Playoff di Serie A2, e sabato sera avrà a disposizione un match-ball per fare sua la serie contro la squadra friulana.

Gara 3, disputata all’Hype Forum della cittadina piemontese, è stata una partita strana, dai mille volti, nel corso della quale praticamente ogni parziale ha fatto storia a sé. I padroni di casa sono partiti meglio, con ottime percentuali e portandosi subito avanti sul 16-8 grazie ad Albano Chiarastella e Lorenzo Saccaggi particolarmente in forma, ma la GSA Udine è riuscita a rimontare con Stefan Nikolic e Trevis Simpson e a chiudere il primo quarto avanti 18-21. Il secondo periodo è stato tutto di marca bianconera. I friulani, dominando il rimbalzo offensivo, hanno raggiunto la doppia cifra di vantaggio grazie a Chris Mortellaro e Mauro Pinton, mandando le due squadre negli spogliatoi sul 33-45.

La ripresa è stata tutta un’altra musica. L’Edilnol Biella, più precisa in fase di realizzazione, ha pazientemente recuperato punto su punto, raggiungendo il pareggio sul 51-51 dopo un tiro di DeShawn Sims. Da quel momento in poi è iniziata un’altra sfida, con il gioco in mano ai padroni di casa e gli ospiti a inseguire. Dopo una tripla di Antonutti, ha pareggiato Pinton . Il terzo quarto si è chiuso sul 56-56. A inizio dell’ultimo parziale, Saccaggi ha riportato in parità i suoi dopo il centro di Mortellaro. Scambio di canestri fino all’allungo decisivo di Biella, firmato da Antonutti e K.T. Harrell. Trevis Simpson ha provato a caricarsi la squadra sulle spalle, ma Biella è stata più fredda nel finale facendo sua la vittoria.

Sabato sera alle 20.30 Gara 4 nello stesso scenario con l’Edilnol Biella che conduce la serie 2-1.

  • Biella: K.T. Harrell (17 punti, 5 rimbalzi, 21 di valutazione), Lorenzo Saccaggi (12 punti, 5 rimbalzi, 4 assist), Albano Chiarastella (11 punti, 5 assist, 4 rimbalzi)
  • Udine: Chris Mortellaro (8 punti, 8 rimbalzi, 3 assist, 20 di valutazione), Stefan Nikolic (19 punti, 4 rimbalzi), Trevis Simpson (10 punti, 5 rimbalzi, 4 assist)