Home Varie Serie B Incredibile. L’ex NBA Alex Acker ingaggiato da Gallarate in C Gold
Incredibile. L’ex NBA Alex Acker ingaggiato da Gallarate in C Gold

Incredibile. L’ex NBA Alex Acker ingaggiato da Gallarate in C Gold

0

In Serie C Gold Lombardia, incredibile ma vero.

Alex Acker, guardia 37enne ex NBA con le maglie di Detroit Pistons e Los Angeles Clippers, oltre ad aver vestito i colori di Olympiacos, Barcelona, e in Italia di Olimpia Milano, Avellino e Cantù, vestirà nella prossima stagione la canotta del Basketball Gallaratese.

Alex Acker (Avellino)

Acker Alex,Cantù

⚪️🔵 L’ULTIMO COLPO BBG E’….ALEX ACKER‼️

Mancava solo un pezzo a completare il puzzle a disposizione di Coach Baroggi.

La dirigenza BBG si è mossa su diversi giocatori, con diverse caratteristiche, per cercare di completare al meglio la rosa.

Tuttavia, quando fai certi incontri, quando certe persone ti offrono certe opportunità, tirarsi indietro è difficile. E’ cosi che da una chiacchierata primaverile, ormai più di due mesi fa, tra Francesco Fogato e Paolo Remonti, è nata la suggestione: Alex Acker.
Imparentato con il buon Paolo, neo coach della consorella Casorate (oltre che del nostro settore giovanile), fondamentale con la sua opera di mediazione, Alex ha iniziato a valutare.

A valutare non l’idea di essere una punta di diamante di una squadra giovane e competitiva, come lo è la nostra C Gold.

O meglio, non solo. 😎

A valutare invece l’idea di abbracciare un progetto che, nelle comuni intenzioni, lo porterà a far parte della famiglia allargata che è l’HUB.

A capire i meccanismi di questo progetto, a mettere a disposizione dei giovani gallaratesi, casoratesi, cardanesi, il suo bagaglio di conoscenze tecniche, cestistiche e di esperienze vissute in tutto il mondo.
A dare un High Five ai bambini che lo verranno a vedere.

A creare entusiasmo, a soffiare sul fuoco della nostra voglia di fare. 🔥

E’ stato quando questo ragazzo dai sani principi si è definito “excited” di abbracciare il progetto, che gli sponsor Amalplast, Infocia ed Esse Solar sono intervenuti a garantire il loro pieno appoggio a questa immensa opportunità che ci si è parata davanti.

Il loro apporto è stato fondamentale per arrivare ad Alex, ed è grazie a loro se oggi possiamo presentarlo. 🙏🏻

Alex Acker. Che dire?
Ha giocato a Milano, Cantu, Avellino.
Ma anche a Barcellona e all’Olympiacos.
Anche nell’NBA, si, ai Clippers e a Detroit.

E ora è qua con noi.
Cos’altro possiamo dire? Non vediamo l’ora di vederlo in campo! 🤙🏻

‼️BENVENUTO ALEX‼️

tags: