fbpx
Home Varie Donne A1 femminile – Reyer Venezia “campione d’inverno”, vincono Campobasso e San Martino
foto da FIBA.basketball A1 femminile – Reyer Venezia “campione d’inverno”, vincono Campobasso e San Martino

A1 femminile – Reyer Venezia “campione d’inverno”, vincono Campobasso e San Martino

0

Umana Reyer Venezia “Campione d’Inverno”. Gli ultimi tre match del 2020 della Techfind Serie A1 Femminile hanno visto la vittoria della capolista Venezia sulla Virtus Segafredo Bologna con le lagunari che hanno chiuso il girone d’andata al primo posto. Successi anche per Campobasso a Lucca e per San Martino di Lupari contro Vigarano.


L’Umana Reyer Venezia ha giocato un match tatticamente perfetto nel superare 90-69 la Virtus Segafredo Bologna conquistando il titolo di “Campione d’Inverno” con una partita d’anticipo (alle orogranata manca solo che il testa-coda con O.ME.P.S. BricUp Battipaglia del 7 gennaio per chiudere il girone d’andata). La Reyer domina fin dal primo quarto (24-11), poi aumenta il divario minuto dopo minuto, giocata dopo giocata, fino al massimo scarto di +35 a inizio ultimo quarto (78-43 al 31′). La Virtus riduce d’orgoglio il passivo arrivando però solo al -19, fino al risultato finale. MVP la pivot lituana Gintare Petronyte con doppia-doppia da 14 e 17 rimbalzi in soli 21 minuti di gioco, giganteggia in coppia con Temi Fagbenie (10+7 rimbalzi). Migliore marcatrice Martina Bestagno con 15 e 6 rimbalzi, Yvonne Anderson (14+6+5), Elisa Penna (14) e Francesca Pan (10) le altre a raggiungere la doppia cifra. Alla Virtus pagata una giornata storta al tiro e le difficoltà vicino a canestro (50-24 il contro a rimbalzo). Abby Bishop con 18 e 8 rimbalzi (ma 7/19 al tiro), Williams con 14 e Tava con 10 le migliori marcatrici virtussine.

https://twitter.com/REYER1872/status/1344336252510892032

Chiude col sorriso il suo 2020 anche La Molisana Magnolia Campobasso, che vince 68-83 in Toscana contro la Gesam Gas E Luce Lucca. Lucca ritrova Orsili, Smorto e Pastrello, ma sono le ospiti a condurre il match fin dal primo quarto chiusosi 19-25. E’ il tiro da tre di Campobasso a fare la differenza con un solido 14/27, alla fine la squadra allenata da Francesco Iurlaro si deve arrendere. Per Campobasso ci sono 22 punti di Ostarello, 16 di Gorini. Miccoli (14), Russo e Jakubcova (13 a testa) sono le realizzatrici migliori per le toscane e uniche in doppia cifra.

Il Fila San Martino di Lupari supera la Dondi Multistore Vigarano 86-62. Vittoria molto importante per le “Lupe”, che adesso attendono sostanzialmente l’evolversi dei tanti recuperi (si guarda a Lucca, soprattutto) per poter festeggiare la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Contro le emiliane decisiva la prima frazione che San Martino chiude sul 48-33, poi un divario aumentato nel terzo quarto sul 72-45. Anderson ne mette 19, Pasa e Fietta 15, Toffolo 10. Per Vigarano 17 di Yurkevichus.

Nei precedenti match della 13° giornata

Limonta Costa Masnaga – PF Broni 93 79-76 (giocata il 16 dicembre)

Dinamo Sassari – Famila Wuber Schio 51-71 (giocata il 22 dicembre)

Allianz Geas Sesto San Giovanni – USE Scotti Rosa Empoli 66 – 80 (giocata il 23 dicembre)

Da recuperare Passalacqua Ragusa – O.ME.P.S. BricUp Battipaglia

CLASSIFICA:
Umana Reyer Venezia* 24, Virtus Segafredo Bologna 22, Famila Wuber Schio* 20, Passalacqua Ragusa** 18, USE Scotti Rosa Empoli 16, Allianz Geas Sesto San Giovanni* 14, Limonta Costa Masnaga 14, Fila San Martino di Lupari* 10, La Molisana Magnolia Campobasso* 8, PF Broni 93* 6, Dinamo Sassari** 4, Gesam Gas E Luce Le Mura Lucca***** 2, Dondi Multistore Vigarano** 2, O.ME.P.S. BricUp Battipaglia***** 0

*una partita in meno
**due partite in meno
*****cinque partite in meno