Home Serie A Supercoppa Italiana Tutto (troppo) semplice per la VL Pesaro, la rimaneggiata Virtus Roma cede 104-60
Tutto (troppo) semplice per la VL Pesaro, la rimaneggiata Virtus Roma cede 104-60

Tutto (troppo) semplice per la VL Pesaro, la rimaneggiata Virtus Roma cede 104-60

0

Per la terza giornata del Girone D della Eurosport Supercoppa LBA Legabasket Serie A 2020, al Geovillage di Olbia la Carpegna Prosciutto Basket VL Pesaro supera la Virtus Roma con il risultato finale di 104-60.

È la seconda vittoria per i marchigiani nella “bolla” sarda, che hanno giocato senza il capitano Carlos Delfino (confermata la squalifica di due giornate dopo il match contro Sassari) che non ha per nulla pesato.

La Virtus Roma dei giovani ha retto finchè ha potuto, causa oltre che l’indisponibilità di 5 USA, si è trovata a giocare senza perfino Damir Hadzic e Ygor Biordi, quest’ultimo a referto per onor di firma.

Roma si è trovata già sotto 10-0 dopo 4′ (con Massenat a segnare i primi 7 punti del match), 10-5 al 7′, e lì il match è praticamente finito: la Vuelle con tutti i suoi effettivi ha potuto giocare il match con tutta semplicità fin dal primo quarto chiuso sul +16 (23-7), toccando il +21 al 17′ (43-22), chiudendo avanti il primo tempo sul 51-27. Seconda parte di gara, e forbice che si allarga: Robinson mette subito il +26, e dopo la tripla di Baldasso del -25 al 27′, break di 11-0 Vuelle, con Zanotti e Drell sugli scudi, che chiude il terzo quarto avanti 76-40. Ultimo periodo e Ariel Filloy fa toccare il +40 sull’83-43 al 32′. Repesa schierare un quintetto giovane con Filloy a far da chioccia in un match senza molto altro da dire, se non un infortunio occorso alla caviglia di Luca Campogrande a 3’14” dalla fine per un antisportivo di Mujakovic. Finisce 104-60, +44 finale.

MVP BasketItaly.it: Henri Drell.

Carpegna Prosciutto Basket VL Pesaro – Virtus Roma 104-60 (23-7; 51-27; 76-40)

Pesaro: Drell 22, Massenat 9, Filloy 8, Calbini, Cain 3, Robinson 13, Tambone 10, Mujakovic, Basso 6, Serpilli 12, Filipovity 9, Zanotti 12. Coach: Jasmin Repesa.

Roma: Biordi ne, Campogrande 9, Baldasso 14, Cervi 10, Telesca 1, Ticic 15, Farley 10, Nizza, Iannicelli, Jovanovic 1. Coach: Piero Bucchi.

Arbitri: Michele Rossi, Alessandro Nicolini e Andrea Valzani.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata