Reyer Venezia: per sostituire Deron Washington si punta su D.J. Kenendy?

Dopo l’infortunio alla spalla che ha messo ko Deron Washignton fino a fine stagione, l’Umana Reyer Venezia va sul mercato per sostituire l’ala statunitense e cerca rinforzi in vista dei playoff di LBA.
Nei giorni precedenti, la newsletter Spicchi d’Arancia aveva fatto diversi nomi: Okaro White, ex Virtus Bologna (stagione 2014-15); Kyle Weems del Tofas Bursa, con il club turco che ha preferito però non liberarlo; Shabazz Muhammad, che ha concluso la stagione in Cina allo Shanxi Brave Dragons, ma con una richiesta in salita per motivi economici.

Infine si è parlato di D.J. Kennedy: statunitense, occupa lo slot di 2-3 e ha concluso la sua stagione nel Melbourne United in NBL in Australia (12.6ppg e 7.4rpg di media), sconfitto in finale dai Perth Wildcats. 29enne, nel 2014-15 è stato capocannoniere in Germania con la maglia del Ludwigsburg e nella passata stagione con la maglia dei turchi del Pinar Karsiyaka è stato inserito nel miglior quintetto della Basketball Champions League concludendo la manifestazione con 19 punti e 8.4 rimbalzi per 22.4 di valutazione media, la più alta del torneo.
Secondo Spicchi, lo staff tecnico veneziano avrebbe puntato quindi su un giocatore maggiormente perimetrale – senza togliere però fiducia a Stefano Tonut – rispetto alle ipotesi iniziali di un giocatore più interno. E qualora l’accordo venisse finalizzato, Kennedy potrebbe arrivare in Italia la prossima settimana.