Reggiana: è fatta per l’ingaggio di Darius Johnson-Odom.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che praticano sport

E’ fatta per il passaggio di Darius Johnson-Odom alla Grissin Bon Pallacanestro Reggiana.

Il play-guardia già visto nel nostro massimo campionato con le maglie di Cantù, Sassari e Cremona terminerà nella nottata di venerdì il suo impegno in G-League con gli Iowa Wolwes (22.4ppg e 4.1apg) dove ha militato nel 2018-19 a causa della squalifica per doping (8 mesi irrogati a settembre 2018, scaduti lo scorso 16 marzo) per la positività al THC in occasione della gara dell’aprile 2018 a Varese.

La società emiliana formalizzerà l’accordo al termine dell’impegno in G-League e provvederà la prossima settimana al pagamento della luxury tax da 40mila euro necessari per il passaggio al format 6+6 con rilascio dell’ottavo visto e tessererà l’atleta nativo del 1991 per poterlo schierare contro l’Happy Casa Brindisi nella gara del 31 marzo al PalaBigi.

A riportarlo la newsletter Spicchi d’Arancia.