Olimpia Milano, ultimo ricorso contro 0-20 di Pistoia sarà discusso il 7 maggio.

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che praticano sport

Foto da pagina Facebook Olimpia Milano

Cinque giorni prima della fine del campionato sapremo come andrà a finire la storia del 20-0 a favore di Pistoia a causa della squalifica non scontata da James Nunnally che ribaltò il risultato del campo.

L’Olimpia Milano ha presentato ricorso e ieri il Collegio di Garanzia del Coni ha emesso questo comunicato:

L’udienza di discussione afferente al ricorso presentato il 12 aprile dalla società Pallacanestro Olimpia Milano s.s.r.l. (A/X Armani Exchange Milano) contro la Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) e nei confronti della società Pistoia Basket 2000 s.r.l. per l’annullamento del provvedimento di Omologazione della gara n. 137 del Campionato di Serie A maschile Oriora Pistoia – Pallacanestro Olimpia Milano, del 4 febbraio 2019, con il risultato di 20-0 piuttosto che con il risultato conquistato sul campo, assunto dalla FIP all’esito del doppio grado di giudizio concluso in ambito endofederale, si terrà, dinanzi alla Prima Sezione, in data 7 maggio 2019, a partire dalle ore 13.30.