De Raffaele: “Brindisi si gioca i playoff. Serve maggior consistenza difensiva rispetto a Varese”.

Ordinaria conferenza stampa pre-partita per coach Walter De Raffaele. La sua Umana Reyer Venezia si prepara ad affrontare in trasferta al PalaPentassuglia (domenica 7 aprile, palla a due alle ore 19:30) il match contro la Happy Casa New Basket Brindisi.

“E’ un’altra trasferta dopo quella di Varese. Brindisi è una squadra in salute, sta lottando per avere la miglior griglia possibile nei playoff. Ha trovato fin da subito nel precampionato un suo equilibrio all’interno del proprio gruppo e in casa con l’aiuto del suo pubblico caldissimo e correttissimo riesce ad esaltarsi. Ha dei giocatori di riferimento come Banks per l’esperienza e Moraschini che sta facendo un grande campionato e, soprattutto, come si vede in tutta Europa e si è visto ieri sera con lo Zalgiris in Euroleague (Brandon Davies ndr), l’Happy Casa fa molto ponte sul pivot titolare John Brown III, giocatore di grande dinamismo, grande rollante e presentissimo a rimbalzo, ce lo ricordiamo nella partita d’andata (doppia-doppia da 12+17 rimbalzi nella vittoria di Venezia per 70-59 giocata lo scorso 12 dicembre)”

La settimana della Reyer con l’inserimento del nuovo acquisto D.J. Kennedy. “Non dico che è stata difficile, ma sicuramente particolare. Siamo stati molto attenti a cercare di inserire D.J. dentro il sistema, anche se naturalmente e comprensibilmente è apparso lontano dall’essere dentro. Ha mostrato grande attitudine e grande volontà. Arrivava da due settimane e mezzo di inattività, quindi bisognava stare attenti ai carichi di lavoro per non creare problemi. Non ha svolto completamente tutti gli allenamenti.”

Il problema Julyan Stone. “Ancora non sappiamo l’esito finale, non sappiamo se sarà della partita, è in GTD, decideremo il giorno stesso. Non si è mai allenato, ha questo colpo al ginocchio subito a Varese insieme ad Archie”.

Sul match. “Andremo a fare la nostra partita. Ho detto ai miei giocatori di essere più continui e consistenti difensivamente di quanto abbiamo fatto vedere a Varese, anche se devo dire che l’Openjobmetis ha fatto una partita di grandissimo livello e noi non difensivamente così consistenti nonostante poi siamo riusciti a rientrare a -4. Ci servirà una partita strutturata in maniera diversa, aldilà di chi ci sarà e di chi non ci sarà che mi interessa comunque il giusto, è importante la consistenza che ci ha contraddistinto nell’essere tra le migliori difese del campionato per tutta la stagione.”

De Raffaele ritorna sul match perso a Varese. “Ci sono stati molti meriti loro, da parte nostra non siamo stati brillanti. La base di tutto è la consistenza difensiva che deve essere di un altro tipo per il finale di campionato perchè niente è ancora scritto per i playoff. Come ho detto ai giocatori, la partita di domenica è stata un assaggio di playoff per la fisicità che abbiamo trovato. Lo sarà anche a Brindisi perchè tutti si giocano qualcosa, ci sono due blocchi in campionato: chi si gioca la salvezza, chi si gioca l’entrata ai playoff e chi per una griglia migliore possibile. Queste sei partite che mancano alla fine della regular season sono tutte partite di introduzione alla nostra post-season.”

Kennedy e la sua condizione fisica: “Non so se giocherà domenica. Ha fatto il primo allenamento mercoledì. Per visite, controlli e altro si è allenato con la squadra mercoledì e giovedì. Aldilà della sua disponibilità e intelligenza, naturale che se Stone non giocherà, c’è la possibilità che possa venire in panchina, quello sì. Certo è che, volendolo far giocare, si fanno delle scelte diverse anche a livello di sistemi di quello che deve essere. L’obiettivo è inserirlo il prima possibile, perchè c’è anche il timore che quando arrivano nuovi giocatori vogliono dare il 100% e rischi che con un po’ di inattività di bloccarlo, ci è già successo negli anni passati, è un rischio che non vogliamo correre. Però i due allenamenti che ha fatto sono stati positivi, in più abbiamo oggi, poi sabato, vedremo insomma.”

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata