fbpx
Home Serie A Brindisi vince con fatica e va in semifinale. Trieste chiude la stagione con una gran partita di cuore
Credit: FIBA.Basketball Brindisi vince con fatica e va in semifinale. Trieste chiude la stagione con una gran partita di cuore

Brindisi vince con fatica e va in semifinale. Trieste chiude la stagione con una gran partita di cuore

0

Sicuramente questa gara 3 è stata la più equilibrata delle serie, anche all’Allianz Dome di Trieste vince l’ Happy Casa Brindisi, 77-79, ma questa volta ha dovuto sudare fino alla fine perché l’Allianz Trieste ha venduto cara la pelle. I giuliani concludono qui la stagione, mentre gli avversari festeggiano la prima storica qualificazione alle semifinali play-off LBA.

Dalmasson inizia con Fernandez, Doyle, Henry, Grazulis e Delia a cui Vitucci oppone Bostic, Thompson, Gaspardo, Willis e Perkins. Otto minuti di equilibrio, prima che la confusione offensiva dei padroni di casa inizi a cozzare con le buoni soluzioni brindisine. Nonostante tutto, la tripla di Doyle sullo scadere conclude il primo quarto 20-25.

Una tripla di Cavaliero in apertura riporta i triestini a -2 e Da Ros in entrata sigla il momentaneo +1. Zanelli però risponde con due bombe consecutive e riallontana i suoi. Una buona difesa ospite sulle linee di passaggio apre la transizione e blocca la rimonta di Cavaliero e compagni. Si va all’intervallo 41-47 con Willis e Perkins già in doppia cifra.

Al rientro dagli spogliatoi si riparte con un fallo di Bostic su Myke Henry che dalla lunetta fa 3 su 3. Ma Thompson risponde con 5 punti consecutivi. La battaglia infuria in campo e Fernandez realizza il libero del tecnico preso da Vitucci. L’aggressività delle due difese manda in stallo la partita per parecchi minuti sul 50-55, interrotta da una schiacciata di Henry e da due triple pugliesi. Il terzo quarto si conclude 59-63.

Nel quarto conclusivo, Trieste con le unghie con i denti rimane aggrappata all’avversario, riportandosi a -1, prima con i liberi di Alviti e poi con una schiacciata di prepotenza di Upson. Purtroppo a buone difese non riesce ad abbinare anche buoni tiri e manca sempre il riaggancio. A -10″ Gaspardo pesca Perkins vicino al canestro che schiaccia il 71-75. Palla persa di Henry e fallo su Thompson che segna i 2 liberi. Risposta immediata di Cavaliero per il 74-77 con -3″. Fallo su Harrison che segna i 2 liberi. Il buzzer beater finale di Cavaliero chiude la partita sul 77-79.

MVP Derek Willis con 15 punti, 8 rimbalzi e 3 assist, 30 di valutazione in 33′. Per Trieste si è visto un ottimo Myke Henry, soprattutto nel secondo tempo, con 22 punti, 7 rimbalzi e 24 di valutazione.

ALLIANZ PALL. TRIESTE – HAPPY CASA BRINDISI 77-79 (20-25/41-47/59-63)

TRIESTE: Coronica, Upson 6 , Fernandez 4, Arnaldo ne, Laquintana 6, Delia 8, Henry 22, Cavaliero 11, Da Ros 2, Grazulis 9, Doyle 7, Alviti 2

BRINDISI: Bostic 10, Zanelli 6, Harrison 5, Visconti ne, Gaspardo 5, Thompson 13, Cattapan ne, Guido ne, Udom 3, Bell 3, Perkins 19, Willis 15