fbpx

Video | NBA – Bulls vincenti allo scadere sui Thunder. Portland sconfigge Dallas ma perde Matthews per la stagione

 NBA - Slide  Nella notte si ferma la striscia di triple doppie consecutive di Westbrook contro i Bulls di un Mirotic sempre più leader. Portland batte di misura Dallas ma sarà costretta a fare a meno di Matthews per tutta la stagione dopo l’infortunio contro Nowitzki e co.

Oklahoma City Thunder 105-108 Chicago Bulls
Con la sconfitta subita contro i Chicago Bulls si interrompe la striscia di triple doppie consecutive di Russell Westbrook (arrivato a 4 come Michael Jordan). Inizio ottimo per OKC che con 10 punti di Westbrook e 11 di Ibaka conduce, alla fine del primo quarto, per 30 a 18. Nella seconda frazione è immediata la risposta dei Bulls: con i punti di Mirotic (8 nel quarto) e i rimbalzi offensivi di Gasol, la partita cambia e con il canestro allo scadere di Gasol in tap-in il punteggio alla fine del primo tempo è di 50-48 per gli ospiti. Dopo il ritorno in campo di entrambe le formazioni OKC va a comandare grazie a una grande terza frazione di Westbrook (19 punt in questo quarto) e prima degli ultimi 12 minuti gli ospiti conducono per 79 a 72. I Thunder continuano a comandare la partita e all’ingresso degli ultimi cinque minuti finali con un canestro di Ibaka trovano il massimo vantaggio: +9 (100-91). Con un parziale, però, di 8-0, aperto da un canestro di Moore e chiuso con due liberi di Mirotic, i Chicago Bulls rientrano prepotentemente in partita e il punteggio è di 100 a 99: Westbrook e Kanter portano Oklahoma sul 103-99 ma una tripla di Mirotic riporta Chicago a -1 (103-102). Un jumper di nuovo di Westbrook porta Oklahoma sul +3 (105-102) ma due liberi di Mirotic riportano di nuovo Chicago a meno 1 (105-104): un’infrazione di 24 secondi da parte degli ospiti dà a Chicago la possibilità del sorpasso. Sulla rimessa offensiva Gasol trova Moore che a 2 secondi dalla fine infila la tripla della vittoria (105-107): Westbrook, nell’azione successiva, fa passi e dà la vittoria ai padroni di casa.

Thunder: Westbrook 43, Ibaka 25, Augustin 10
Bulls: Mirotic 26, Gasol 21, Dunleavy 21

 

Dallas Mavericks 75-94 Portland Trail Blazers
Nonostante la larga vittoria, arrivano brutte notizie per Portland: Matthews, durante il terzo quarto, dopo aver ricevuto palla cade dolorante a terra. Gli accertamenti portano notizie pessime per i Blazers che dovranno fare a meno di lui per tutta la stagione: per la guardia si parla di una lacerazione del tendine d’Achille. Per quanto riguarda il match Dallas conduce solo per il primo quarto (23-17) ma poi è costretta ad arrendersi alla truppa di Stotts. La fine del primo tempo vede i padroni di casa condurre di 4 punti (36-40) ma nella terza frazione la coppia Batum-Lillard combina per 15 punti e Portland chiude la frazione sul +14 (57-71). Negli ultimi minuti Rondo prova a riportare Dallas in partita (75-85) ma Batum e i liberi di Lillard lanciano i padroni di casa sul +17 (92-75) andando di fatto a vincere la partita.

Mavericks: Ellis 12, Stoudemire 12, Rondo 10
Blazers: Aldridge 17, Batum 15, Lillard 14

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *