NBA | Frattura alla rotula: Irving saluta ufficialmente le finals. Tutto nelle mani di Lebron e compagni

Kyrie Irving Ci si dovrà aggrappare ancor di più a LeBron, subito, dalla prossima gara. La preoccupazione per Irving è ormai divenuta certezza.

Lo hanno annunciato i Cavs: fuori per almeno tre, se non quattro mesi, rottura della rotula del ginocchio sinistro con necessaria operazione chirurgica. Kyrie Irving non scenderà più in campo per un po’, ma soprattutto non lo farà più in queste finals. Uno di quei famosi fulmini che però, a differenza dal solito, non si sono presentati così a ciel sereno: i Cavs hanno issato bandiera bianca già nel primo match, ora, senza il play leader, agganciare e riaprire i conti sarà ancor più un’impresa che LeBron e compagni, da valorosi cavalieri, dovranno affrontare.

 

 

Photo: Erik Drost

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *