Home Editoriali Pallacanestro Cantù: il punto sul mercato biancoblu per la prossima stagione
Pallacanestro Cantù: il punto sul mercato biancoblu per la prossima stagione

Pallacanestro Cantù: il punto sul mercato biancoblu per la prossima stagione

0

Dopo un finale di campionato esaltante, la Pallacanestro Cantù riparte cercando di dare seguito alle belle cose viste nella stagione precedente.

Il primo grande cambiamento arriva ai vertici, con il cambio di guardia tra Davide Marson e Roberto Allievi, un cognome che ai canturini più nostalgici evoca meravigliosi ricordi e porta la loro mente ai fasti di un tempo.
Saprà Allievi riportare entusiasmo e grinta alla squadra?

Alla guida della squadra ancora lui, Cesare Pancotto, che, dopo un inizio altalenante di stagione, ha saputo dare alla sua squadra equilibrio sfruttando le grandissime capacità degli esordienti valorizzandoli nel suo gioco.
Conferma meritatissima per il coach di Porto San Giorgio.

Confermata in blocco la compagine italiana dei brianzoli, fatta eccezione per Alessandro Simioni finito in A2 a Ravenna.
La Torre sarà ancora capitano dei biancoblu per la terza stagione consecutiva, giocatore corretto e di carisma che, nonostante l’utilizzo frammentario, ha sempre mostrato professionalità e attaccamento alla squadra.

Altro italiano da tenere d’occhio è sicuramente Gabriele Procida, dopo l’esordio nella scorsa stagione, questo potrebbe essere l’anno della svolta, qualità e un filo di incoscienza lo rendono un giocatore che farà parlare di se nel prossimo futuro.

Altra conferma azzurra, che ha fatto particolarmente piacere ai tifosi canturini, è quella di Andrea Pecchia, oggetto del desiderio della Virtus Bologna negli scorsi mesi, ha deciso di rinnovare per un altro anno con Cantù il ruolo da titolare non glielo toglie nessuno questo è certo.

 

A chiudere il commilitone azzurro Biram Baparape classe ’97 esordiente anche lui nella scorsa stagione.

Volti nuovi e graditi ritorni invece sono arrivati durante la sessione di mercato in corso. Donte Thomas è in ordine di arrivo il primissimo rinforzo per la stagione 20/21. Giocatore versatile che fa della fisicità la sua arma principale. Devastante sotto canestro e a rimbalzo, ha dimostrato anche di essere un ottimo realizzatore. Thomas è un giocatore che potrebbe rivelarsi come la possibile sorpresa del prossimo campionato.

Dal campionato tedesco arriva invece la nuova guardia titolare il suo nome? James Woodard.
Il classe ’94 e’un ottimo tiratore mancino che ha mostrato evidenti progressi in ogni sua stagione da professionista, Woodard è dotato di ottimo ball-handling che gli permette di essere efficace anche in avvicinamento, concludendo l’azione con un arresto e tiro o con una penetrazione fino al ferro.

Dalla NCAA, che lo scorso anno portò con se Burnell e Hayes, l’arrivo di Sha’markus Kennedy, il centro, al suo esordio tra i professionisti, arriva a Cantù dopo aver concluso un ottimo biennio universitario con i Cowboys di McNeese State University.

Altro esordiente in LBA sarà Jordan Bayehe, giocatore Italo-Camerunense proveniente da una ottima stagione a Roseto in A2. Ennesima scommessa per i biancoblu.

Abbiamo parlato di grandi ritorni e senza dubbio quelli di Smith e Leunen fanno parte di questi.

Smith avrà l’arduo compito di sostituire il partente Clark, che nelle ultime gare della scorsa stagione aveva dimostrato di essere un giocatore fondamentale nell’economia del gioco di Pancotto. La classe e la determinazione per fare bene ci sono, saprà il play americano ripetere ciò che di buono aveva fatto in passato con i colori biancoblu?

L’arrivo di Leunen ha portato grande entusiasmo tra i tifosi canturini come si può anche leggere sui vari forum dedicati alla compagine brianzola. Giocatore fisico e determinante sotto canestro, arriva da una buona stagione con la Fortitudo, ha 35 è vero, ma si sa, a volte cambiare aria porta nuova linfa e motivazioni.

Allo scacchiere biancoblu mancano ancora alcuni innesti ma per ora, la squadra sembra promettere bene e si candida di diritto per essere una delle sorprese del campionato.