Home Coppe Europee FIBA Champions League Brindisi. Fernando Marino: “Non sappiamo se partiremo per Burgos, ce lo comunicherà la FIBA”
Brindisi. Fernando Marino: “Non sappiamo se partiremo per Burgos, ce lo comunicherà la FIBA”

Brindisi. Fernando Marino: “Non sappiamo se partiremo per Burgos, ce lo comunicherà la FIBA”

0

Domenica c’è la trasferta all’Allianz Dome di Trieste contro l’Allianz Pallacanestro per la 5a giornata di LBA, ma mercoledì per la la Happy Casa Brindisi dovrebbe esserci il match di esordio in BCL in Spagna a Burgos per affrontare il San Pablo campione in carica.

Ma nella società spagnola ci sono al momento quattro positivi al covid, e quindi non mancano preoccupazioni sul match del girone H di Basketball Champions League.

Fernando Marino, presidente del club pugliese, ha rilasciato queste dichiarazioni a Il Corriere del Mezzogiorno.

La gara di Burgos
“La situazione non è certamente facile. Dovremo sostenere un doppio stress per gli impegni sul parquet e per quei momenti di apprensione che andremo ad affrontare. Non sappiamo se partiremo per la Spagna vista la situazione. Abbiamo stabilito di prendere un volo da Trieste ma aspettiamo comunicazioni da parte della Fiba per verificare che la gara sia confermata.”

Disagi per limitare le perdite del ticketing
“Più che le due vittorie e i conseguenti quattro punti conquistati ci ha fatto piacere ricevere dalla Questura gli elogi per come abbiamo gestito l’emergenza. Ci amareggia vedere così pochi spettatori nel nostro palazzo che supera per capienza i 3500 posti. La nostra speranza è che si arrivi all’apertura per gli spettatori al 15% della capienza nei palasport. Sarebbe un passo importante perché vorrebbe dire che anche i contagi sarebbero diminuiti. Il Governo è molto attento al credito d’imposta e non invece al decreto attuativo. I contratti di sponsorizzazione si potrebbero gestire meglio. Ne parleremo nella prossima assemblea di lega in programma giovedì.”

Obiettivo
“La salvezza come ci siamo prefissati con il nostro capo allenatore Vitucci ad inizio stagione.”