Euroleague – Cade il Barça. Prima gioia per il Maccabi

Quattro gli incontri della serata che completano il quadro della 3° giornata d’Euroleague. Alle vittorie di Fenerbahce e Panathinaikos, rispettivamente su Zalgiris e Brose Bamberg, si aggiungono quelle del Belgrado e del Maccabi.

Belgrado vs Barcelona 76-65
Seconda sconfitta consecutiva per il Barcelona che, dopo il ko interno contro il Fenerbahce, cade anche in trasferta sul campo del Zvedzda. È stato un gran secondo quarto da 31 punti a garantire il successo ai padroni di casa, trascinati dai 21 punti di Marko Goduric. Il Barça paga la serataccia di Rice, negativo al tiro (1/6 da 3) e sfortunato protagonista di ben 7 palle perse.

Belgrado: Guduric 21, Simonovic 13, Bjelica 12;
Barcelona: Oleson 15, Claver 12.

Maccabi vs Galatasaray 98-92
Arriva finalmente il primo successo in stagione per il Maccabi che batte un arcigno Galatasaray, riscattando così le sconfitte contro Milano e Real. Una vittoria conquistata in rimonta per il team di Radi Hadar che riesce a reagire al migliore avvio dei turchi. Cinque gli uomini in doppia cifra per il Maccabi, capitanati da Sonny Weems con 23 punti (6/8 da 2 e 3/5 da 3).

Maccabi: Weems 23, Iverson 17, Smith 17, Goudelock 12, Zirbes 10;
Galatasaray: Dentom 22, Micov 18, Guler 15, Thompson 10.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *