Euroleague: Un arcigno Baskonia batte il Fenerbahçe e conquista Gara 4

Baskonia
Toko Shengelia è stato uno dei migliori in campo del Baskonia – Carlos Calvillo per BasketItaly

I Playoffs della Turkish Airlines Euroleague 2017-18 stanno regalando una marea di emozioni. Anche la serie tra Fenerbahçe e Baskonia avrà un capitolo in più, grazie alla vittoria conquistata dai baschi in Gara 3 per 88-83. I turchi sono ora in vantaggio per 2-1 e giovedì al Buesa Arena andrà in scena il quarto capitolo di questa saga che vede la grinta e l’intensità come principali protagonisti.

Baskonia e Fenerbahçe sono due squadre che giocano bene a pallacanestro, che difendono con ordine e lottano lasciando l’anima in campo. Dopo le prime due puntate vinte dai campioni in carica nel loro campo, la compagine spagnola è scesa sul parquet davanti al pubblico di casa con il coltello tra i denti e decisa ad aggredire l’incontro.

Dopo un primo quarto equilibrato e terminato 19-20 per il Fenerbahçe, infatti, i padroni di casa hanno preso in mano l’incontro nel secondo parziale, grazie a uno scatenato Rodrigue Beaubois, andando all’intervallo avanti 47-38. Il Baskonia, che ha chiuso con una percentuale di realizzazione in triple irreale (14/25, 56%: i baschi hanno tirato meglio da oltre l’arco che da due), era stato comodamente avanti per fino a metà del terzo quarto, quando aveva subito la rimonta del Fenerbahçe, portata a capo dai protagonisti di sempre: Jan Vesely volando sopra il ferro ben imbeccato da Kostas Sloukas e Gigi Datome mettendo a segno canestri decisivi dalla lunga distanza. Alla fine del terzo quarto i turchi erano sotto solo di un punto: 67-66.

Un parziale di 12-0 per il Baskonia in apertura dell’ultimo e decisivo quarto, con Tornike Shengelia vestendosi da eroe per i locali, risultava praticamente decisivo, anche se comunque gli uomini allenati da Zeljko Obradovic, che ha perso la sua prima partita di Playoffs di Eurolega dopo 11 vittorie, hanno provato fino all’ultimo a restare attaccati all’incontro, anche grazie alla supremazia nel rimbalzo offensivo.

La partita la vinceva comunque il Baskonia di Pedro Martínez, autore di una meritevole prestazione. Gara 4, in programma giovedì sera alle 21.00, sarà tutta da vivere e promette emozioni a non finire.

  • Baskonia: Rodrigue Beaubois (21 punti con 4/6 in triple, 5 assist, 3 rimbalzi), Tornike Shengelia (10 punti, 10 rimbalzi, 4 assist), Vincent Poirier (12 punti, 7 rimbalzi), Marcelinho Huertas (11 punti, 7 assist)
  • Fenerbahçe: Jan Vesely (17 punti, 10 rimbalzi), Kostas Sloukas (14 punti, 11 assist), Gigi Datome (13 punti con 3/3 in triple, 3 rimbalzi), Marko Guduric (12 punti con 4/5 in triple), Nicolò Melli (7 punti, 2 rimbalzi)

https://twitter.com/hizlihucum/status/988859613255798784

 

61 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *