A2 EST: Ravenna ospita Treviso nel big match di giornata

Domenica, alle 20.00, l’Orasì ospiterà la De Longhi, nel big match di giornata. Partita di fondamentale importanza per entrambe le squadre; Ravenna deve vincere per restare in corsa per i playoff, Treviso per consolidare il secondo posto ed il fattore campo nei playoff. 

Ravenna, che conterà sul supporto di un pala De Andrè sold out, si presenta alla sfida in ottime condizioni; tutti i giocatori saranno infatti a dispozione di coach Mazzon. Chiave della partita, come ha dichiarato l’assistant coach Alessandro Lotesoriere, sarà “pareggiare la fisicità e l’energia trevigiana con tutto ciò che abbiamo”. Anche Josh Hairston, centro USA ravennate, carica i suoi e tutto l’ambiente: “in queste tre partite rimanenti faremo tutto il possibile per ottenere tre vittorie ed accedere ai playoff”.

Anche Treviso si presenta alla sfida al completo, ma nonostante ciò coach Menetti mette tutti in guardia: “dall’arrivo di Marino, Ravenna ha cambiato faccia, non è la squadra dell’andata”. Chiave della partita per i veneti sarà invece cercare di reggere l’impulso del Pala De Andrè nei primi minuti di gioco, e difendere duro, specialmente sui due Usa, Smith ed Hairston, che in attacco possono accendersi in qualsiasi momento.

All’andata finì 85-62, ma erano due squadre totalmente differenti (per ravenna mancava Marino e tra le fila trevigiane militava ancora Maalik Wayns).

Si preannuncia, ad ogni modo, una vera e proprio battaglia, che probabilmente verrà decisa negli ultimi possessi.