La Virtus Bologna sbanca Brescia 66-70

Slaughter è stato tra i migliori per la Virtus Bologna

Importantissima vittoria per la Virtus Bologna in zona playoff che sbanca Brescia per 66-70, grazie anche alla doppia doppia di Slaughter. La partita è stata lungo in equilibrio, ma nell’ultimo quarto ci ha pensato la difesa della Segafredo a girarla: chiudendo l’area gli ospiti hanno fermato l’attacco di Brescia, trovando fino a 10 punti di vantaggio nel finale. La triple di Lafayette e Alessandro Gentile (miglior marcatore per i suoi con 19 punti) sembravano aver chiuso la contesa, ma Brescia trova un Michele Vitali indemoniato (22 punti con 6/9 da 3) contro la sua ex squadra e riapre il match con due bombe. Sul 64-68 a una quarantina di secondi dalla fine, tuttavia, è Slaughter a fare una giocata decisiva, visto che ruba palla a Moore e fa guadagnare secondi preziosissimi alla Segafredo, anche senza riuscire a trovare il canestro. Moore si riscatta segnando, ma il tempo è davvero agli sgoccioli e con due liberi Aradori mette la parola fine alla partita. La Virtus sale a quota 24 punti in classifica, mettendo un piede importante in zona playoff.

MVP BasketItaly.it: Marcus Slaughter – Il centro ha giocato una partita solidissima in entrambe le metacampo e anche se ha subito nel primo tempo il pick and roll tra Luca Vitali e Hunt, è comunque uscito vincitore dallo scontro con il centro avversario. Per lui 15 punti e 10 rimbalzi, oltre alla rubata decisiva nei secondi finali.

Tabellino

Germani Basket Brescia: Hunt 12, Moore , L. Vitali 11, M. Vitali 22, Landry 8, Traini, Veronesi ne, Ortner 2, Mastellari ne, Sacchetti 5.

Virtus Segafredo Bologna: Aradori 13, Slaughter 15, Baldi Rossi 6, Lafayette 11, A. Gentile 19, S. Gentile ne, Ndoja ne, Pajola 1, Lawson, Umeh 5.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *